Conferenza stampa Trapani-Catania, Ferraro: “Tenere alta la concentrazione”

0
Conferenza stampa Trapani-Catania, Ferraro: “Tenere alta la concentrazione”

Risponde alle domande dei giornalisti presenti in sala stampa mister Giovanni Ferraro, alla vigilia della partenza del Catania per l’ultima  trasferta  di campionato contro il Trapani, squadra guidata magistralmente da mister Torrisi che occupa il terzo posto in classifica a pari punti con Lamezia Terme e Città di Sant’Agata.

Trapani-Catania, Ferraro: “Guardiamo al futuro”

Guarda al futuro Giovanni Ferraro, che in questo momento per lui è la sfida con il Trapani e poi la Poule Scudetto. Riportiamo di seguito le dichiarazioni del tecnico.

Abbiamo vinto da tempo il campionato, ma a Trapani bisognerà dare il meglio e fare una prestazione importante. Quando giochi per il Catania devi vincere, abbiamo sempre cercato di miglioraci domenica dopo domenica”.

DSC_2383 Conferenza stampa Trapani-Catania, Ferraro: "Tenere alta la concentrazione"

“Il Trapani per centrare i playoff  da terza in classifica deve batterci, ho visto una squadra ben preparata, bisogna andare in campo con la testa e con le gambe, con la massima concentrazione solo così possiamo centrare la partita”.

“Il futuro è ancora un’incognita, ma quando vedo avvicinarsi la dirigenza del Catania o lo stesso direttore Laneri e leggo nei loro occhi gioia e stima per il lavoro fatto, questo è il riconoscimento più importante, sono maturato come uomo e come allenatore”.

“Nessun tifoso potrà raggiungere Trapani, sono molto dispiaciuto perché penso che lo sport si debba vivere e c’è tanto da migliorare: in questo senso bisogna sempre crescere, poi è facile declinare le responsabilità impedendo ai tifosi di venire a sostenere la squadra”.

“Situazione infermeria, tranne Somma di cui conosciamo l’infortunio e Sarno, non saranno ancora disponibili Jefferson e Chiarella, poi tutti possibili in campo”

“Dopo il Trapani comincerà la Pole Scudetto, non cambierà assolutamente nulla continueremo a lavorare come fatto fino ad ora, abbiamo ancora tante partite e dobbiamo sempre dare il meglio, ho una rosa così vasta che chiunque potrà giocare”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui