Consigli Fantacalcio 2022/23: 5 colpi low cost con 5 meno di crediti

0
Serie A difensori top Fantacalcio

Il momento della fatidica asta si avvicina e la redazione di 11contro11 è prontaa scendere in campo. Stavolta, elargiremo consigli sui 5 migliori colpi low-cost per il fantacalcio. Questo perché la vittoria finale può essere determinata anche da una sorpresa inaspettata e soffiata per pochi crediti. Chissà che anche tra i nostri suggerimenti non ne esca uno vincente!

Consigli fantacalcio 2022/2023: 5 migliori colpi low cost

Luca Zanimacchia: la Cremonese ha scelto di puntare ancora sul talento di casa Juventus. Autore di ben 8 centri, è stato tra i protagonisti della promozione dei lombardi. Naturalmente dovrà misurarsi con la Serie A, ma può rivelarsi un colpaccio sotto traccia. Tenete d’occhio il suo nome.

Nemanja Radonjic: il Torino ha prelevato in prestito dal Marsiglia il trequartista croato, al fine di sostituire il connazionale Brekalo. Potrebbe passare inosservato, ma il talento è indiscusso, deve solo dimostrare continuità. L’Italia è terra privilegiata per la Croazia, coem dimostrano i casi Brozovic, Perisic e Rebic. Perché non provare a puntare qualche credito su di lui?

Samuele Birindelli: il classe 1999 ha lasciato il Pisa, indossando la fascia di capitano, per correre sull’out di destra del Monza. Figlio d’arte, il terzino è stato uno dei migliori del ruolo in cadetteria. Ora il passaggio proprio al club che ha bloccato i toscani dal ritorno in massima serie. Parte in ballottaggio con Molina, ma nel caso in cui dovesse affermarsi come titolare sarebbe un bel colpo. Non sottovalutatelo.

Martin Satriano: l’attaccante scuola Inter è approdato su un’isola ideale. L’Empoli, infatti, è da anni una delle società più indicate per far crescere i giovani. Il classe 2001 potrebbe letteralmente spiccare il volo con Paolo Zanetti, tecnico abile a valorizzare i baby, come successo con Busio al Venezia. Per cui, fateci un pensierino.

Matteo Lovato: dopo una mezza stagione di apprendistato al Cagliari, è atteso dalla Salernitana di Davide Nicola. Affermatosi come uno dei centrali più promettenti in Italia, l’ex Atalanta è preciso nelle chiusure e roccioso. Sarà un titolare inamovibile al centro della retroguardia, motivo per cui può essere un’ottima scommessa a basso costo. 

Si conclude così la rassegna sui consigli dei 5 colpi low cost per il fantacalcio 2022/2023. Buona asta a tutti!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui