Consigli fantacalcio 2023/2024: 5 novità in Serie A da comprare all’asta

0

In vista della stagione 2023/24 il calciomercato estivo ha portato alcune novità assolute in Serie A: in vista dell’asta per il fantacalcio, vi proponiamo l’analisi di cinque giocatori che si affacciano al nostro campionato per la prima volta. Abbiamo scelto cinque giovani volti nuovi, alcuni dei quali vantano già una buona esperienza a livello internazionale.

Consigli fantacalcio, cinque novità assolute in Serie A

MARCUS THURAM – Figlio di Lilian, ex difensore di Parma e Juventus, sbarca in Serie A per affiancare Lautaro Martinez nel 3-5-2 del tecnico nerazzurro Simone Inzaghi. Classe 1997, dopo le esperienze in patria al Sochaux e al Guingamp, l’attaccante francese esplode definitivamente in Germania con la maglia del Borussia M’Gladbach. In quattro stagioni di Bundesliga, per un totale di 134 presenze, mette a segno 44 gol: l’ultima annata è stata la più prolifica, con 13 reti e 6 assist. Dotato di un fisico possente e di grande velocità, nasce come ala sinistra ma può giocare anche da punta centrale. Contratto fino al 30 giugno 2028, ha una clausola rescissoria pari a 95 milioni di euro. Vestirà la maglia numero 9, che nella scorsa stagione era di Edin Dzeko.

CHRISTIAN PULISIC – Finora è la punta di diamante dell’ottimo mercato in entrata del Milan. Arriva dal Chelsea per circa 20 milioni di euro più bonus, contratto fino al 30 giugno 2027; vestirà la maglia numero 11. Classe 1998, esplode in Germania con la maglia del Borussia Dortmund totalizzando 16 reti in 129 presenze, poi nell’esperienza successiva al Chelsea colleziona 26 reti in 145 presenze. Con la maglia della propria nazionale, gli Stati Uniti, ha messo a segno 25 marcature in 60 presenze ed è diventato capitano a soli 20 anni. Per i rossoneri si tratta di un ottimo rinforzo, molto appetibile al fantacalcio. Può giocare come ala (a destra nel 4-3-3) o trequartista (al centro nel 4-2-3-1, stesso ruolo di Brahim Díaz nella scorsa stagione).

Aouar e Weah: due scommesse giovani per Roma e Juventus

HOUSSEM AOUAR – È il primo acquisto della Roma per la stagione 2023/24, arrivato svincolato dopo l’esperienza al Lione: contratto fino al 30 giugno 2028, vestirà la maglia numero 22. Classe 1998, ha svolto tutta la trafila nelle giovanili del club francese dall’età di 11 anni fino all’esordio in prima squadra nel 2017 collezionando 179 presenze in Ligue 1 con 30 gol e 24 assist. Tra Champions ed Europa League, inoltre, conta 34 presenze e 5 reti. Un profilo giovane ma molto interessante, che può dare maggiore qualità al centrocampo dei giallorossi. Gioca prevalentemente da mezzala sinistra, ma può essere schierato anche come esterno o sulla linea dei trequartisti. Abile nel dribbling e negli scambi veloci.

TIMOTHY WEAH – Figlio dell’ex milanista George, è il primo colpo in entrata della Juventus in questo calciomercato. Classe 2000, lascia gli USA nel 2015 per approdare in Europa dove si accasa alle giovanili del Paris Saint-Germain. Con la compagine francese esordisce in prima squadra nel 2018, anno in cui vince il suo primo trofeo (la Ligue 1). Molto positive le esperienze successive al Celtic (in prestito) e al Lille, squadra dalla quale i bianconeri hanno acquistato Weah per 12 milioni di euro. In quattro stagioni con la maglia dei Mastini conta 8 gol e altrettanti assist in 107 presenze fra tutte le competizioni. La sua caratteristica principale è la duttilità: nasce come centravanti e in seguito diventa un esterno a tutta fascia. Molto probabilmente sarà il titolare sulla corsia destra nel 3-5-2 del tecnico Massimiliano Allegri.

Fantacalcio, 5 novità in Serie A: l’Atalanta rinforza la fascia sinistra

MITCHEL BAKKER – Colpo interessante dell’Atalanta, che acquista il terzino sinistro dal Bayer Leverkusen per 10 milioni di euro: contratto di quattro anni. Classe 2000, l’olandese cresce calcisticamente nell’Ajax e nel 2019 passa al Paris Saint-Germain, dove colleziona 40 presenze in due stagioni. Nel 2021 va in Germania e con la maglia delle Aspirine totalizza 65 presenze (con 4 gol). Profilo da non sottovalutare in ottica fantacalcio: dovrebbe essere titolare nel 3-4-2-1 del tecnico orobico Gian Piero Gasperini. Oltre a giocare come esterno a tutta fascia, può essere schierato anche in una difesa a tre. Vanta già una buona esperienza internazionale con 23 presenze tra Champions ed Europa League. Bakker va a rinforzare la zona sinistra del campo insieme al più esperto Sead Kolasinac, che gli orobici hanno prelevato dal Marsiglia.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui