Consigli fantacalcio, i ballottaggi delle 20 squadre di Serie A

0

Continuiamo la nostra rubrica dei consigli per il fantacalcio con i ballottaggi delle 20 squadre di Serie A. La stagione 2021/2022 sarà ricca di impegni per quasi tutte le squadre del campionato quindi, in ottica fantacalcio, è bene tenere sott’occhio i ballottaggi più frequenti e magari coprirsi prendendo delle coppie all’asta.

Iniziamo dalla squadra che più ci ha tenuti col fiato sospeso nelle ultime stagioni: l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Il tecnico dei bergamaschi è sicuramente quello che riesce a mettere più in difficoltà tutti i fantallenatori cambiando la formazione di partita in partita. Ormai tutti i giocatori della rosa nerazzurra possono essere considerati e presi come titolari ma occhio ad alcuni ballottaggi che ci accompagneranno per tutta la stagione.

  • Pessina-Pasalic (60%-40%)
  • Maehle-Zappacosta (60%-40%)
  • Malinovskyi-Miranchuk (70%-30%)
  • Zapata-Muriel (55%-45%)

A seguire vediamo quelli che potrebbero essere i ballottaggi del Bologna di Sinisa Mihajlovic.

  • Dijks-Hickey (60%-40%)
  • Svanberg-Dominguez (55%-45%)
  • Schouten-Dominguez (55%-45%)
  • Orsolini-Skov Olsen (55%-45%)
  • Vignato-Soriano (60%-40% per il 4-3-3; 35%-65% per il 4-2-3-1)
  • Sansone-Barrow (60%-40% per il 4-3-3; 45%-55% per il 4-2-3-1)

Consigli fantacalcio, i ballottaggi della Serie A 2021/2022

Le percentuali di Cagliari, Empoli e Fiorentina

Proseguiamo con il Cagliari di Leonardo Semplici che negli ultimi giorni di mercato ha piazzato un paio di colpi importanti come Caceres e Keita.

  • Walukiewicz-Caceres (60% – 40%)
  • Godin–Ceppitelli (60% – 40%)
  • Dalbert-Lykogiannis (55% – 45%)
  • Pereiro–Deiola (85% – 15%)
  • Pavoletti–Keita (55% – 45%)

L’Empoli ha praticamente rivoluzionato la sua difesa confermando però il centrocampo, reparto nevralgico per ogni squadra. In attacco sono arrivati elementi di esperienza come Cutrone e Caputo che potrebbero giocarsi una maglia da titolare durante tutta la stagione.

  • Has-Luperto (55%-45%)
  • Parisi-S. Romagnoli (60%-40%) 
  • Stulać-Bandinelli (60%-40%) 
  • Cutrone-Di Francesco (70%-30%)
  • Cutrone-Pinamonti (60%-40%)

Anche per la Fiorentina di Vincenzo Italiano ci saranno dei ballottaggi che riguarderanno tutti i reparti. L’unico certo di una maglia da titolare è Dusan Vlahovic.

Consigli fantacalcio, i ballottaggi delle 20 squadre di Serie A

  • Callejon-Sottil (80%-20%)
  • Amrabat-Bonaventura (55%-45%)
  • Castrovilli-Maleh (70%-30%)
  • Odriozola-Venuti (60%-40%)  
  • Torreira-Pulgar (60%-40%) 

Genoa, Hellas Verona, Inter, Juventus e Lazio

Il discorso è un po’ più complesso per il Genoa che negli ultimi giorni di mercato ha stravolto la propria rosa con acquisti anche di un certo calibro come Caicedo e Fares.

  • Maksimovic-Vasquez-Biraschi (40%-30%-30%)
  • Sabelli-Ghiglione (70%-30%)
  • Biraschi-Vanheusden-Vásquez (40%-30%-30%)
  • Criscito-Fares (70%-30%)
  • Sturaro-Rovella (60%-40%)
  • Pandev-Ekuban-Buksa-Kallon (40%-30%-20%-10%)
  • Caicedo-Ekuban-Buksa-Kallon (40%-30%-20%-10%)

L’Hellas Verona ha perso, proprio l’ultimo di mercato, il giocatore chiave della propria rosa. Zaccagni infatti si è trasferito alla Lazio ed il suo posto è stato preso da Caprari in arrivo dalla Sampdoria. Oltre all’ex doriano è arrivato dal Cagliari anche Simeone che dovrà battere la concorrenza di Kalinic e Lasagna. Di seguito i ballottaggi che ci porteremo avanti tutta la stagione. 

  • Gunter-Sutalo (60%-40%)
  • Magnani- Dawidowicz(55%-45%)
  • Caprari-Ilic (60%-40%)
  • Tameze-Hongla (60%-40%)
  • Faraoni-Ruegg (80%-20%)
  • Simeone-Kalinic-Lasagna (60%-20%-20%)

Per quanto riguarda invece l’Inter di Simone Inzaghi le gerarchie sembrano abbastanza delineate anche se, soprattutto in attacco, nessuno è certo di avere una maglia da titolare.

  • Dimarco-Perisic (55%-45%)
  • Dumfries-Darmian (55%-45%)
  • Lautaro Martinez-Correa (65%-35%)
  • Dzeko-Correa (60%-40%)

Situazione diversa in casa Juventus. Con la partenza di Cristiano Ronaldo, l’attacco dei bianconeri è quasi obbligato. A centrocampo invece Massimiliano Allegri ha diverse opzioni che potrebbero permettergli di cambiare anche in corso d’opera il modulo.

  • Cuadrado-Danilo (55%-45%)
  • Alex Sando-Danilo (55%-45%)
  • De Ligt-Chiellini (60%-40%)
  • Locatelli-Bentancur (60%-40%)
  • Rabiot-Arthur (60%-40%)
  • Kulusevski-McKennie (60%-40%)

L’ultima di queste prime 10 squadre è la Lazio di Maurizio Sarri. Il tecnico toscano non è conosciuto per il turnover ma probabilmente questa avventura romana potrebbe farlo ricredere.

  • Hysaj-Marusic (60%-40%)
  • Luiz Felipe-Radu (70%-30%)
  • Pedro-Zaccagni (55%-45%)

Consigli Fantacalcio, i ballottaggi delle altre 10 di Serie A 2021/2022

Milan, Napoli, Roma, Salernitana e Sampdoria

Continuiamo con il Milan di Stefano Pioli. Se l’anno scorso le alternative per il tecnico scarseggiavano, quest’anno non manca l’abbondanza. I ballottaggi che vedremo domenica dopo domenica potrebbero essere i seguenti:

  • Tomori-Romagnoli (70%-30%)
  • Bennacer-Tonali (55%-45%)
  • Saelemaekers-Florenzi (60%-40%)
  • Leao-Rebic (55%-45%)
  • Ibrahimovic-Giroud (60%-40%)
  • Diaz-Messias (70-30%)

Il Napoli non ha cambiato molto la sua pelle.

Consigli fantacalcio, i ballottaggi delle 20 squadre di Serie A

Luciano Spalletti ha perso delle pedine importanti proprio in ottica turnover ma la società gli ha regalato Anguissa e Juan Jesus oltre ai rientranti Ounas e Malcuit.

  • Meret-Ospina (60%-40%)
  • Manolas-Rrahmani (60%-40%)
  • Demme-Anguissa-Lobotka (40%-30%-30%)
  • Lozano-Politano (55%-45%)
  • Osimehn-Mertens-Petagna (50%-30%-20%)
  • Insigne-Ounas (70%-30%)

Anche per la Roma di Josè Mourinho le alternative non scarseggiano. Il mercato della società ha consegnato al tecnico portoghese una rosa adeguata per competere sia in Italia che in Europa.

  • Smalling-Ibañez (70%-30%)
  • Mancini-Kumbulla (80%-20%)
  • Viña-Calafiori (80%-20%)
  • Cristante-Villar-Diawara (60%-30%-10%)
  • Zaniolo-El Shaarawy-Carles Perez (60%-30%-10%)
  • Abraham-Shomurodov-Borja Mayoral (50%-30%-20%)

La neopromossa Salernitana potrebbe invece cambiare molte volte pelle nell’arco della stagione per trovare la quadra giusta per salvarsi. Sono arrivate pedine importanti per riuscire nell’impresa.

  • Strandberg-Bogdan (50%-50%)
  • Gagliolo-Gyomber (50%-50%)
  • Gagliolo-Jaroszynski/Veseli (40%-30%-30%)
  • Jaroszynski-Ruggeri (50%-50%)
  • M. Coulibaly-Capezzi (60%-40%)
  • Di Tacchio-L. Coulibaly (60%-40%)

Per la Sampdoria è cambiato il tecnico (Roberto D’Aversa) ma non il modulo. Il mercato blucerchiato è entrato nel vivo principalmente nell’ultimo giorno durante il quale sono arrivati diversi calciatori come ad esempio Caputo.

Consigli fantacalcio, i ballottaggi delle 20 squadre di Serie A

Di seguito i ballottaggi dei liguri.

  • Yoshida-Ferrari (75%-25%)
  • Ekdal-A. Silva (55%-45%)
  • Candreva-Ihattaren (65%-35%)
  • Caputo-Gabbiadini (55%-45%)

Sassuolo, Spezia, Torino, Udinese e Venezia

Ci avviamo alla conclusione con i ballottaggi delle ultime cinque squadre della Serie A 2021/2022.

Continuiamo con il Sassuolo guidato da Dionisi. Sono partiti alcuni punti fermi della rosa della scorsa stagione ma è rimasto in neroverde Domenico Berardi

  • Toljan-Muldur (55%-45%)
  • Rogerio-Kyriakopoulos (60%-40%)
  • Matheus Henrique-Frattesi (55%-45%)
  • Djuricic-Traoré (60%-40%)
  • Raspadori-Scamacca (60%-40%)

Lo Spezia di Thiago Motta è stato investito da una vera è propria rivoluzione sia per quanto riguarda la rosa che per quanto riguarda la società. La bravura del tecnico nella gestione delle risorse potrebbe fare la differenza durante la stagione.

  • Zoet-Provedel (60%-40%)
  • Verde–Agudelo (60%-40%)
  • Reca–Bastoni (55%–45%)
  • Ferrer–Amian (65%–35%)
  • Sacedo-Colley-Manaj (40%-35%-25%)

Anche il Torino è un vero è proprio “cantiere a cielo aperto”. Con l’arrivo di Juric sulla panchina granata è iniziata una vera è propria rivoluzione tecnica.

Consigli fantacalcio, i ballottaggi delle 20 squadre di Serie A

Il tecnico dovrà trovare la quadra giusta dopo gli arrivi dell’ultimo minuto.

  • Milinkovic Savic-Berisha (55%-45%) 
  • Ansaldi-Ola Aina (70%-30%) 
  • Pobega-Sanabria (55%-45%)
  • Praet-Lukic (55%-45%)

Le carte a disposizione dell’Udinese di Luca Gotti sembrano essere contate ma ciò nonostante ci sono dei ballottaggi che potremmo vedere ripetersi più volte nell’arco del campionato.

  • Molina/Larsen (60%-40%)
  • Larsen/Udogie (80%-20%)
  • Okaka/Success (70%-30%)
  • Deulofeu/Samardzic (70%-30%)

Concludiamo con l’ultima neopromossa: il Venezia di Zanetti. La squadra veneta è quella che ha acquistato più giocatori in questa sessione di mercato. Molti di questi sono alla prima esperienza nel nostro campionato e questa situazione potrebbe portare il tecnico a mettere in discussione ogni domenica i propri titolari.

  • Manepaa–Lezzerini (50%–50%)
  • Caldara–Ceccaroni–Modolo (50%–30%–20%)
  • Ebuhei–Mazzocchi (70%–30%)
  • Schnegg–Molinaro (80%–20%)
  • Heymans–Tessmann (70%–30%)
  • Johnsen–Sigurdsson (65%–35%)
  • Forte–Okereke-Henry (20%–30%–50%)

Con quest’ultima abbiamo elencato tutti quelli che potrebbero essere i ballottaggi delle 20 squadre di Serie A durante il campionato 2021/2022.

Tenetele a mente in fase d’asta che potrebbero esservi utile nella costruzione di una squadra vincente. Buon fantacalcio a tutti!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui