Consigli fantacalcio, occhio agli scambi: cosa fare in questi 9 casi

0
giudice sportivo serie a

La sessione di mercato invernale è quasi agli sgoccioli. In ottica fantacalcio, si avvicina sempre di più l’asta di riparazione. In questa rubrica analizzeremo il rendimento passato e i probabili risvolti futuri di alcuni calciatori, con particolare riguardo alle prospettive fantacalcistiche. Ecco, dunque, i consigli su cosa fare nel caso in cui uno dei vostri calciatori rientri in uno di questi nove scambi al fantacalcio

Consigli fantacalcio, occhio agli scambi: voce difensori

Scambio il mio Reca per il suo Posch? Ecco uno scambio molto interessante per quanto afferisce al capitolo difensori. In generale, il nostro consiglio è quello di puntare sui terzini/esterni – solitamente più pericolosi in zona bonus – piuttosto che sui centrali. In tal caso, però, propendiamo per un’eccezione, e cediamo Reca per accaparrarci il centrale felsineo che ha dimostrato un’ottima solidità difensiva, unita ad una notevole pericolosità da palla inattiva (già 3 reti all’attivo).

Scambio il mio Kim per il suo Bremer? Molto interessante anche questo probabile scambio tra due difensori centrali top. Finora hanno entrambi rispettato le aspettative, anche se il centrale ex Toro ha fatto registrare una media voto più bassa rispetto a quella avuta nelle passate stagioni in granata. The Monster, invece, ha sin qui disputato un campionato perfetto condito anche da due reti. Tra i due, preferiamo il coreano che non ha dimostrato ancora nessun segno di cedimento, e che potrebbe avere una maggior costanza nel rendimento.

Cedo Lazzari per Calabria? Chiudiamo la voce difensori con uno scambio tra due dei terzini più amati al fantacalcio. Entrambi non hanno sorpreso per continuità di rendimento ed hanno patito diversi infortuni che hanno minato il loro campionato. Il laterale rossonero è forse più continuo dal punto di vista delle prestazioni e dei voti, quello di Sarri, invece, potrebbe portare un quantitativo maggiore di bonus. Se dovessimo scegliere, opteremmo per il terzino ex Spal, soprattutto in considerazione dell’ottimo periodo di forma della Lazio.

Consigli fantacalcio, occhio agli scambi: cosa fare in questi 9 casi

Consigli fantacalcio, occhio agli scambi: capitolo centrocampo

Cedo il mio Pogba per il suo Traorè? Apriamo la voce centrocampisti con uno scambio tra due calciatori che, per qualità tecniche e balistiche, potrebbero svoltare il vostro fanta. Entrambi infortunati ad agosto, i due hanno avuto un percorso simile con la differenza che la mezzala bianconera non è ancora tornata a calcare il campo di gioco. Il suo rientro, però, sembra ormai prossimo, e se lo avete aspettato fin ora non potete cederlo. Il Polpo potrebbe davvero cambiare la vostra stagione.

Scambio il mio Tonali per il suo Lobotka? Un altro probabile scambio tra due dei migliori centrocampisti del nostro campionato. Nonostante l’indiscussa importanza per le rispettive compagini, in ottica fantacalcio, i due play non sono certo una prima scelta. Tra i due, opteremmo per il centrocampista rossonero, che ha dimostrato di avere più bonus in canna

Scambio Soriano per Sabiri? Chiudiamo il discorso sui giocatori di metà campo proponendo uno scambio tra il trequartista dei felsinei e quello del Doria. Entrambi vivono un lungo periodo di digiuno dal bonus pesante, ed entrambi soffrono i rispettivi ballottaggi. La scelta tra i due è particolarmente ardua, nonostante potrebbero avere un rendimento simile da qui alla fine. Detto questa, la nostra scelta pende per il trequartista marocchino che potrebbe dare qualcosa in più visto la situazione decisamente critica dei blucerchiati.

Consigli fantacalcio, occhio agli scambi: cosa fare in questi 9 casi

Il reparto avanzato

Scambio Okereke per Caprari? Apriamo la rubrica dedicata alle punte con uno scambio tra due attaccanti di provincia. Da un lato, l’ex Hellas Verona che vive un buon periodo di forma con 2 gol nelle ultime due. Dall’altro, la punta dei grigiorossi, reduce dalla rete realizzata su penalty contro il Bologna che è valsa ai suoi un importante punto in ottica salvezza. Forse, sono proprie le motivazioni che potrebbero spingere l’attaccante nigeriano a dare di più, soprattutto in questa seconda tranche di campionato.

Cedo Nzola per Zapata? Ecco uno scambio tra due punte “di peso”. Entrambi sono reduci da un infortunio, anche se l’attaccante della Dea sembra quello più vicino al rientro. Nonostante ciò, questa prima parte di stagione per lui è stata particolarmente deludente sia sotto il profilo dei minuti totalizzati che delle reti messe a segno (solo una). Al contrario, l’attaccante angolano ha già messo a segno nove marcature. La sua maggiore titolarità, il fattore rigori, e la sua centralità nel progetto Spezia – al contrario di Zapata – ci spingono a puntare senza indugi su di lui.

Scambio Milik per Arnautovic? Chiudiamo la nostra rubrica odierna con uno scambio particolarmente delicato sotto diversi punti di vista. A parità di condizioni, avremmo pochi dubbi e sceglieremmo di puntare sul centravanti rossoblù che ha dalla sua sia il fattore rigori, che una maggiore titolarità. Attualmente, però, la punta dei felsinei è ferma ai box ed ha già saltato tre giornate. Inoltre, su di lui, è forte il pressing da parte di alcuni club inglesi. Al contrario, Milik vive un ottimo periodo e, nonostante l’imminente rientro di Dusan Vlahoovic, potrebbe comunque continuare ad avere uno spazio ed un peso importante. Per questo, se non potete permettervi di aspettare il bomber austriaco, potete tranquillamente virare sul centravanti polacco.

Consigli fantacalcio, occhio agli scambi: cosa fare in questi 9 casi

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui