Contatto Mourinho-PSG: la Roma è preoccupata

0

Durante le ultime due annate, Roma e la  Roma, hanno avuto modo di ammirare all’opera José Mourinho, tecnico che adesso sarebbe finito nei pensieri del PSG in vista della prossima stagione. L’allenatore portoghese, storicamente è un vincente, confermatosi tale anche sulla panchina della Roma grazie alla conquista Conference League nella precedente stagione, creando poi un legame ideale con l’ambiente e con i propri sostenitori. 

Contatto Mourinho-PSG: la Roma è preoccupata

Nella stagione attuale la Roma sta portando avanti un gran bel lavoro, particolarmente in Europa League, dove il cammino fino ad ora è davvero ottimo. C’è attesa nella Capitale, sponda giallorossa, per la semifinale d’andata contro il Bayer Leverkusen. Qualche lacuna di troppo, invece, è stata riscontrata nelle ultime uscite in campionato. Un’attenuante può essere sicuramente data dalla lunga lista degli infortunati, che hanno rallentato e cambiato i piani del tecnico giallorosso José Mourinho. E non sembra essere scontata la permanenza anche l’anno prossimo.

Roma, il PSG mette Mourinho nel mirino 

Con l’ambiente Roma, José Mourinho ha messo in piedi un ottimo rapporto nel corso di queste due stagioni, ma non sarebbe ancora del tutto da escludere un’inattesa separazione già nella prossima estate, con il PSG che starebbe insistendo per portarlo sotto l’ombra della Torre Eiffel. La ricca società francese non ha trascorso una stagione da protagonista per come ci si attendeva agli ordini di Galtier, per questo motivo vorrebbe cambiare guida in panchina nei mesi a venire.

Contatto Mourinho-PSG: la Roma è preoccupata

Stando a quanto riferito da RMC Sport, ci sarebbe stato un contatto tra la dirigenza del PSG e l’entourage di Mourinho. In particolare, il DS dei transalpini, Luis Campos, avrebbe incontrato l’agente del tecnico e connazionale Jorge Mendes. I due portoghesi avrebbero discusso in merito al futuro dell’allenatore, che dal canto suo conosce bene l’uomo mercato dei parigini. Ad oggi, per giunta, non può essere totalmente esclusa l’ipotesi di una partenza del tecnico, con un anno di anticipo rispetto alla scadenza del contratto.

Campos sponsorizza Mourinho

L’interesse del PSG per Mourinho sembrerebbe essere un qualcosa di davvero concreto. Il nome del portoghese sarebbe stato fatto in società dal DS Campos. Resta da capire se il presidente del club Nasser Al-Khelaifi (che sogna Zidane da tempo) sarà d’accordo con questa opzione. Il fattore scadenza di contratto di Mourinho nel 2024 va comunque considerato. Il tecnico portoghese alla fine potrebbe anche decidere di onorarlo, visto l’ottimo rapporto con la pizza e con l’ambiente.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui