Copa America: le ultime due qualificate sono Canada e Costa Rica

0

L’estate che si avvicina oltre agli Europei nel nostro continente, prevede anche un’altro grande appuntamento di calcio internazionale ovvero la Copa America, torneo che, ha visto in questo weekend completare il quadro della fase a gironi con l’aggiunta delle ultime due nazionali: Canada e Costa Rica. 

Le due selezioni hanno, infatti, vinto i rispettivi play-off e si sono guadagnate di diritto il posto in USA. Il Canada ha avuto la meglio, imponendosi con un secco 2-0 sulla nazionale di Trinidad e Tobago. La nazionale del Costa Rica invece si è imposta per 3-1 sull’Honduras nel secondo play-off della CONCACAF.

Copa America: le ultime due qualificate sono Canada e Costa Rica

Le due nazionali vanno così ad occupare i due i posti rimasti vuoti dal sorteggio della fase a gironi dello scorso Dicembre. Il Canada viene dunque inserito nel Gruppo A con Argentina, Perù e Cile; la Costa Rica invece nel Gruppo D con Brasile, Colombia e Paraguay. 

Copa America, ecco i giocatori più interessanti delle ultime qualificate: Canada e Costa Rica

Nelle ultime due nazionali qualificate che disputeranno in estate il torneo negli USA, vi sono alcuni prospetti davvero molto interessanti. Nella selezione del Costa Rica, paese dell’America Centrale, è impossibile non citare Keylor Navas.

Il portiere dei Los Ticos, salito alla ribalta nel Mondiale del 2014, e poi autore di una grande carriera in Europa con varie Champions League vinte da protagonista come estremo difensore del Real Madrid, è pronto a difendere ancora una volta i pali della propria nazionale.

Interessante inoltre anche il classe 2004, Warren Madrigal, autore di una rete ed un’ottima prestazione. Il calciatore, che gioca in patria nel Saprissa, può ora sfruttare la vetrina internazionale per tentare il salto nel calcio europeo. 

Copa America: le ultime due qualificate sono Canada e Costa Rica

Nel Canada invece, i giocatori da tenere d’occhio sono i soliti noti: Davies (in attesa di definire il suo futuro tra Bayern Monaco e Real Madrid) e David (anche lui al centro di voci di mercato). Nella selezione nord-americana è presente inoltre anche Buchanan, che in attesa di chiarire il suo futuro nell’Inter, potrà ben figurare in USA. 

 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui