Coppa Italia 2021/22: finale tra Inter e Juventus

0

Una finale di Coppa Italia 2021/22 che vedrà sfidarsi due delle squadre che rappresentano – più di altre – il campionato italiano, ovvero Inter e Juventus. Nerazzurri e bianconeri hanno strappato un biglietto per l’atto conclusivo battendo, in semifinale, Milan e Fiorentina, incapaci di imporre il proprio gioco. Si tratta di una sfida con esito imprevedibile, soprattutto dopo i due confronti in Serie A – che hanno fatto discutere – e la finale di Supercoppa italiana, vinta dall’Inter di Simone Inzaghi. Per Allegri è l’ultima occasione per vincere un trofeo e continuare la striscia positiva, che dura da ben 10 anni.

Finale Coppa Italia 2021/22: i percorsi di Inter e Juventus

Stagione intensa e complessa quella di Inter e Juventus, accomunate dalla stessa voglia, quella di vincere sempre e comunque. Tra il ciclo – dell’Inter – che prende vita al ciclo – quello della Juventus – che è sul punto di terminare. Ecco allora le due compagini che continuano a contendersi trofei, record e successi.

Nel doppio confronto in semifinali, i nerazzurri hanno sfidato il Milan, mentre i bianconeri hanno affrontato la Fiorentina.

I ragazzi di Simone Inzaghi, dopo lo 0-0 dell’andata, si sono imposti con un reboante 3-0, grazie alla doppietta di Lautaro Martinez e la rete di Gosens. Un gol annullato al Milan, dopo appena quattro minuti, che avrebbe potuto cambiare la fisionomia del match. I nerazzurri hanno così sventato il pericolo rossonero, mettendo fine al buon percorso dei giocatori di Stefano Pioli.

I ragazzi di Massimiliano Allegri hanno trovato un fortunoso gol all’andata, vincendo 0-1 fuori casa, per via di un autogol di Venuti all’ultimo secondo. Per questo il ritorno ha visto la Viola provare a fare gioco, senza però riuscire a creare veri e propri pericoli e i bianconeri hanno sfruttato le poche occasioni per far male, prima con Bernardeschi e, nei minuti finali, con Danilo. Un 2-0 che porta la Juventus in finale, nonostante l’ottima stagione dei ragazzi di Vincenzo Italiano.

Entrambe le squadre sono così passate con un risultato complessivo di 3-0, non subendo – tra l’altro – gol per 180 minuti, dimostrando la buona fase difensiva e soprattutto la giusta mentalità

Quando e dove si gioca

A giocarsi la 75esima edizione della Coppa Italia saranno dunque Inter e Juventus, le quali giocheranno Mercoledì 11 Maggio 2022 allo Stadio Olimpico di Roma.

Per i nerazzurri si tratterebbe dell’ottavo trofeo di questa competizione, per i bianconeri addirittura del quindicesimo, entrambe contano sei sconfitte in finale.

Mai come quest’anno la finale di Coppa Italia 2021/22 regalerà emozioni ed equilibrio.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui