Coppa Italia 2022/23: tabellone e scontri

0

Tutto pronto per la 76esima edizione della Coppa Italia 2022/23, quella che porterà molte squadre a contendersi un trofeo importante e che permette l’accesso, per la vincente, all’Europa League (a meno che non si sia piazzata più in alto in classifica). In più garantisce anche la possibilità di giocarsi la Supercoppa italiana, aggiungendo un trofeo alla propria bacheca. L’ultima competizione è stata vinta dall’Inter che, in finale, ha sconfitto la Juventus. La nuova stagione potrebbe però rivelare alcune sorprese.

Coppa Italia 2022/23, i match di apertura

Si parte con i match di apertura – ovvero i turni preliminari – che verranno disputati tra il 30 e il 31 Luglio. Date già definite, sebbene – per gli step successivi – non sia ancora possibile sapere le varie sfide.

  • Primo turno eliminatorio: 30/31 Luglio 2022
  • Trentaduesimi di finale: 8 Agosto 2022
  • Sedicesimi di finale: 19 Ottobre 2022
  • Ottavi di finale: 11 Gennaio-18 Gennaio 2023 (gara unica)
  • Quarti di finale: 1 Febbraio 2023 (gara unica)
  • Semifinali: 5 Aprile (andata), 26 Aprile (ritorno)
  • Finale: 24 Maggio 2023

Coppa Italia 2022/23: tabellone e scontri

A scendere in campo per il primo turno ben otto squadre, in quattro scontri che decreteranno il passaggio ai trentaduesimi:

  • 30 Luglio, ore 18: SudTirol-Feralpisalò
  • 31 Luglio, ore 20:30: Modena-Catanzaro
  • 31 Luglio, ore 21: Bari-Padova
  • 31 Luglio, ore 21: Palermo-Reggiana

Le “big” del calcio italiano faranno invece il loro ingresso nella manifestazione dagli ottavi di finale, così da permettere a club di Serie B e Lega Pro di poter fare un percorso più lungo e provare a impensierire le altre compagini di Serie A.

Sarà interessante seguire la Coppa Italia 2022/23, poiché capace di regalare sorprese ed emozionare, con Fiorentina e Roma che potrebbero creare grandi grattacapi a quelle sulla carta “favorite”, ovvero Inter, Juventus e Milan.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui