Coppa Italia 2024 di Calcio da Tavolo: trionfo dei Napoli Fighters e di Marco Brunelli (Virtus Rieti)

0
coppa italia

Nel fine settimana del 17 e 18 febbraio, infatti, oltre 160 atleti e ben 44 squadre (per un totale di oltre 200 persone tra giocatori, dirigenti ed accompagnatori), provenienti da tutta Italia, hanno raggiunto Colleferro, alle porte di Roma, per disputare la 34esima edizione della Coppa Italia di Calcio da Tavolo, organizzata presso il Palazzetto dello Sport “Alfredo Romboli” dalla Federazione Italiana Sportiva Calcio da Tavolo (FISCT) in collaborazione con il Settore Nazionale Subbuteo dell’Organizzazione per l’Educazione allo Sport (OPES, ente di promozione sportiva riconosciuta dal CONI).

Marco Brunelli vince la Coppa Italia Master Individuale

Nella giornata di sabato 17 febbraio 2024 si sono disputate le competizioni individuali, al termine delle quali l’atleta romano Marco Brunelli (Virtus Rieti) si è aggiudicato il titolo Master battendo in finale, per 3 a 2, Luca Zambello (F.lli Bari Reggio Emilia). Sul podio salgono anche il vincitore della scorsa edizione, Matteo Ciccarelli (Napoli Fighters) e l’attuale campione del mondo e campione italiano in carica, Luca Colangelo (Fiamme Azzurre Roma), entrambi eliminati in semifinale. Con questo successo, Brunelli si qualifica di diritto alla competizione individuale Open della FISTF World Cup 2024, che si svolgerà in Inghilterra, e precisamente a Tunbridge Wells, dal 20 al 22 settembre 2024, rappresentando i colori azzurri della Nazionale Italiana di Calcio da Tavolo.

Coppa Italia 2024 di Calcio da Tavolo: trionfo dei Napoli Fighters e di Marco Brunelli (Virtus Rieti)
Marco Brunelli (Virtus Rieti) vince la Coppa Italia Master 2024 di Calcio da Tavolo

Medesimo destino, ma nella categoria Veteran, anche per Cesare Santanicchia (F.lli Bari Reggio Emilia), che vince il torneo degli Over50 superando, in finale, di misura, Emanuele Lo Cascio (SPQR MMIX Roma). Piazze d’onore, in questo caso, per il campione uscente, Patrizio Lazzaretti (S.S. Lazio TFC) e per Stefano Flamini (SC Ascoli), che arrestano la propria corsa solo nelle semifinali.

Coppa Italia 2024 di Calcio da Tavolo: trionfo dei Napoli Fighters e di Marco Brunelli (Virtus Rieti)
Cesare Santanicchia vince la Coppa Italia Veteran 2024 di Calcio da Tavolo

Da registrare, poi, il successo di Eleonora Buttitta (SC Bagheria), campionessa del mondo in carica della categoria Ladis, che nella finale femminile supera Julia Filippella Nasti per 4 a 0, e di Daniele Bertelli (Virtus Rieti) nella categoria Open, che vince contro Fabrizio Fedele (Bologna Tigers) per 2 a 1. Sul podio, in questo caso, presenti anche Nico Lucchesi (SC Sombrero) e Antonio Fucci (Eagles Napoli).

Coppa Italia 2024 di Calcio da Tavolo: trionfo dei Napoli Fighters e di Marco Brunelli (Virtus Rieti)
Eleonora Buttitta vince la Coppa Italia Ladies 2024 di Calcio da Tavolo

Per quanto riguarda i tornei giovanili, infine, ecco le vittorie di Francesco Manfredelli (Eagles Napoli), nell’Under20, che in finale ha battuto Mattia Ferrante per 4 a 3, di Nicolò Colossi (SC Bari), nell’Under16, che ha avuto la meglio su Lorenzo Sani (SC Sombrero) per 4 a 1, e di Alberto Capoferri (Rebels Genova), nell’Under12, che ha vinto per 2 a 1 contro Davide Salatino (SC Bari). Piazze d’onore anche per Riccardo Natoli (Messina) e Davide De Giosa (SC Bari) nell’Under20, per Marco Ferrucci (Napoli Fighters) e Marco Mastrobuono (SC Pavia), nell’Under16, e per Alberto Barattucci (SC Abruzzo Ves Gentes) e Antonio Martinelli (SC Bari) nell’Under12.

Doppio successo per i Napoli Fighters nella competizione a squadre

Nella giornata di domenica 18 febbraio 2024, invece, si sono disputate le competizioni a squadre, al termine delle quali i Napoli Fighters hanno alzato al cielo la prestigiosa Coppa Italia 2024 di Calcio da Tavolo. La formazione partenopea, composta da Matteo Ciccarelli, Luca Battista, Massimo Cremona, Andrea Ciccarelli e Antonio Peluso, ha battuto in finale, per 2 a 0, la squadra siciliana del Barcellona Calcio da Tavolo, finalista, tra le altre cose, dell’ultima edizione della Champions League. Sul podio sono inoltre salite le squadre della F.lli Bari Reggio Emilia (detentrice della Champions League di Calcio da Tavolo) ed il Subbuteo Club Sombrero (formazione di San Miniato, in provincia di Pisa), entrambe eliminate in semifinale.

Coppa Italia 2024 di Calcio da Tavolo: trionfo dei Napoli Fighters e di Marco Brunelli (Virtus Rieti)

Ma per la squadra napoletana le gioie non sono di certo terminate qui, visto che la propria filiale, denominata Napoli Pirates e composta da Matteo Esposito, Michele Ferrucci, Alberto Recano e Roberto Sirica, ha conquistato il trofeo anche nella categoria Cadetti, dopo una finale, dal sapore tutto partenopeo, vinta contro Eagles II Napoli con il risultato di 3 a 1. In questo tabellone salgono sul podio anche Black Rose Roma e Virtus Viper Rieti.

Coppa Italia 2024 di Calcio da Tavolo: trionfo dei Napoli Fighters e di Marco Brunelli (Virtus Rieti)
I Napoli Pirates vincono la Coppa Italia Cadetti 2024 a squadre di Calcio da Tavolo

Spazio, infine, per la competizione Primavera, dedicata alle compagini formate da ragazzi Under16 e Under12, che ha registrato l’affermazione del Subbuteo Club Abruzzo Ves Gentes, composto da Alberto Barattucci, Jacopo Giampaola, Damiano Giampaola e Stefano Raponi, che in finale ha battuto SC Bari con il risultato di 2 a 1.

Diretta social: numerosissime interazioni anche in questa occasione

L’intera competizione è stata trasmessa, live, via social, tramite gli account ufficiali della FISCT sulle piattaforme Facebook e TitTok. E proprio su quest’ultimo social i numeri, relativi alle interazioni, si confermano altissimi, con le dirette trasmesse che sono state viste da un totale di 206.856 utenti, con una media di 14.775 visualizzazioni in ogni singola partita. La live che ha registrato più visualizzazioni è stata quella in occasione della sfida Fiamme Azzurre vs. Grifo Sombrero (girone di qualificazione) con oltre 32.000 persone collegate.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui