Coppa Italia: Atalanta-Venezia, le formazioni ufficiali

0
Coppa Italia: Atalanta-Venezia, le formazioni ufficiali

La sfida tra Atalanta e Venezia apre gli ottavi di finale nella Coppa Italia 2021/2022 (di seguito le formazioni ufficiali), chi passa troverà ai quarti la vincente di Napoli-Fiorentina. I bergamaschi sono reduci dalla vittoria tennistica in campionato contro l’Udinese tre giorni fa, mentre in questo fine settimana affronteranno l’Inter. In coppa, gli orobici hanno ottenuto la qualificazione in tre delle ultime quattro occasioni in cui hanno disputato gli ottavi, dopo aver subito l’eliminazione in tutte le cinque precedenti occasioni (tra il 2006 e il 2017). Inoltre, la compagine nerazzurra ha vinto 15 delle ultime 16 sfide interne di Coppa Italia, segnando almeno due reti in ognuno di questi successi. Fa eccezione la sconfitta, per 0-1, contro la Juventus nella semifinale d’andata del gennaio 2018.

Il Venezia ha conquistato gli ottavi di finale dopo aver superato Frosinone e Ternana nei turni precedenti. I lagunari affrontano l’Atalanta per la sesta volta in Coppa Italia: bilancio in perfetto equilibrio con due successi per i bergamaschi, due per i veneti (incluso il più recente nella fase a gironi dell’edizione 2003/04) e un pareggio. Il Venezia è stato eliminato nelle ultime due occasioni in cui ha giocato gli ottavi di finale della competizione (contro il Parma nel 2000 e nel 2003): l’ultima volta che ha passato questo turno di coppa risale al 1999, in un doppio confronto con l’Udinese. Inoltre, i lagunari non vincono una trasferta di Coppa Italia dal dicembre 2003: 0-1 a Parma, proprio in un ottavo di finale. Da allora hanno registrato due pareggi e tre sconfitte, subendo 11 reti nel parziale.

Arbitro dell’incontro è Ivano Pezzuto della sezione di Lecce, assistenti Vecchi e Grossi; quarto uomo Santoro, al VAR c’è Maggioni mentre l’assistente VAR è Lo Cicero. Fischio d’inizio ore 17:30 al “Gewiss Stadium” di Bergamo.

Atalanta-Venezia, le formazioni ufficiali

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Scalvini, Palomino, Demiral; Hateboer, Freuler, Koopmeiners, Pezzella; Pessina, Miranchuk; Muriel.

PANCHINA: Rossi, Bertini, Mæhle, de Roon, Zuccon, Cittadini, Pašalić.

ALLENATORE: Gian Piero Gasperini.

VENEZIA (3-4-2-1): Lezzerini; Svoboda, Ampadu, Caldara; Crnigoj, Fiordilino, Tessman, Molinaro; Kiyine, Johnsen; Okereke.

PANCHINA: Mäenpää, Ceccaroni, Haps, Schnegg, Mazzocchi, Busio, Heymans, Peretz, Cuisance, Sigurðsson, Aramu, Henry.

ALLENATORE: Paolo Zanetti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui