Coppa Italia Beach Soccer Messina, il Catania FC vince la finale

0
Coppa Italia Beach Soccer Messina, il Catania FC vince la finale

Dopo quattro giorni di beach soccer sul rettangolo di sabbia della “Domusbet arena” di Messina, il Catania FC vince il derby contro la Domusbet Catania Bs aggiudicandosi così la Coppa Italia della sua storia.

Se per la Domusbet Catania Bs di Giuseppe Bosco questa era la trentunesima finale di beach, la quattordicesima di Coppa Italia (sei i succcessi), per il Catania FC invece è stata la prima volta in assoluto, a dimostrazione di quanto sia cresciuta la squadra di Alessandro Di Benedetto.

20240630_BS_Stadium Coppa Italia Beach Soccer Messina, il Catania FC vince la finale
Credit foto, LND

Coppa Italia Beach Soccer Messina: il Catania FC vince la sua prima Coppa Italia

Per la prima volta nella storia della Coppa Italia di beach soccer, va in scena in finale un derby: il Catania Beach Soccer dà il calcio d’inizio e Catarino trova subito la conclusione vincente. Poco dopo, raddoppia Farinha avventandosi di testa su un pallone vagante in area quando mancavano tre minuti alla fine del primo tempo. Allo scadere della prima frazione, però, si sblocca anche il Catania Fc che dimezza lo svantaggio con Eudin.

A metà secondo tempo pari del Catania Fc con Xavier ma, a quattro minuti dalla fine della frazione, una punizione da distanza ravvicinata di Be Martins riporta il Catania Bs in vantaggio sul 3-2. 

Nel terzo tempo, Eudin con un tiro libero da centrocampo riporta il match in equilibrio. Momenti concitati perché il Catania Bs rimette la testa avanti con Be Martins. Non passa nemmeno un minuto ed il Catania Fc trova la rete del pareggio con Jordan.

Si va al tempo supplementare di tre minuti e, proprio all’ultimo minuto, è il Catania Fc a trovare la via della rete quando Jordan devia sotto porta la conclusione dalla distanza del suo portiere.

Il derby “catanese” lo vince dunque il Catania FC, portando così a casa la Coppa Italia. Al di là del risultato, si sono viste due squadre coraggiose e dotate di tanta fantasia, due gruppi solidi che hanno onorato la sfida grazie ai lampi di classe dei tanti campioni presenti sulla sabbia.

Di seguito, la classifica generale della Coppa Italia:

1° Catania Fc
2° Catania Beach Soccer
3° Viareggio
4° Città di Milano
5° Alsa Lab Napoli
6° Lenergy Pisa
7° Sambenedettese
8° Friuli Venezia Giulia
9° Terracina
10° Icierre Lamezia
11° Chiavari
12° Vastese
13° Genova
14° Sicilia
15° Brancaleone
16° Riccione

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui