Coppa Italia Beach Soccer Messina, seconda giornata: fuori Pisa e Napoli

0
Coppa Italia Beach Soccer Messina, seconda giornata: fuori Pisa e Napoli

Una giornata di sorprese alla “Domusbet Beach Arena” per i quarti di finale della Coppa Italia Beach Soccer a Messina, con le squadre che hanno ampiamente dimostrato come in questo sport sia tutto imprevedibile e come tutto possa cambiare in un attimo. Lo hanno detto i risultati delle partite di ieri pomeriggio: fuori dalle semifinali Napoli e Pisa, per lasciare spazio al Città di Milano che, da quando nella scorsa stagione il club è approdato nella massima serie, non si è fatto sfuggire una semifinale di Coppa Italia e al Catania Fc che si qualifica per la seconda volta nella sua storia alle semifinali (lo stesso risultato del 2018 quando si chiamava Canalicchio). Il Viareggio è la seconda squadra a confermarsi per il secondo anno consecutivo tra le migliori quattro in Coppa (nona volta in assoluto). La Domusbet Catania Bs invece può giocarsi una semifinale per la diciottesima volta nella sua storia su venti edizioni, la settima di fila (solo nel 2010 e nel 2016 Catania si è fermata ai quarti).

449445962_18443454577014108_4094371002279379929_n Coppa Italia Beach Soccer Messina, seconda giornata: fuori Pisa e Napoli
Credit foto, Domusbet Catania Bs

Coppa Italia Beach Soccer Messina, la seconda giornata 

Il primo quarto di finale vede alla “Domusbet Arena” la sfida Città di MilanoAlsalab Napoli: in rete per i lombardi Savarese e Sassari, momentaneo pareggio del Napoli a firma di Lucao. Il Città di Milano vola dunque in semifinale.

Secondo quarto di finale tra Farmaè Viareggio BsFVG Bs che vede subito il Viareggio protagonista con Gori dal dischetto che fredda Elliott. Al 2° minuto sempre Gori con un tiro libero batte il portiere del FVG. Cambio di marcia ed l’FVG rimonta e passa in vantaggio. Il Viareggio soffre ma diventa cinico, determinato e con un pizzico di fortuna s’impone grazie alle doppiette di Gori e di Zè Lucas, e le reti di Leo Martins e Petracci.

Terzo quarto di finale tra Lenergy Pisa BsCataniaFc: gli etnei liquidano i toscani con ben quattro reti siglate da Eudin, Camillo, Jordan e Xavier.

L’ultimo quarto di finale vede in campo la Domusbet Catania Bs contro HappyCar Sambenedettese Bs. I catanesi passano in svantaggio con un gol di Seba Paterniti (gol dell’ex), poi con orgoglio e cuore la Domusbet pareggia e rifila ben quattro gol agli avversari a firma di Caique, Catarino, Josep e De Nisi. Siciliani quindi in semifinale. 

I risultati 

  • Città di Milano 2 – 1 Alsalab Napoli 
  • Farmaè Viareggio Bs 6 – 5 FVG Bs
  • Lenergy Pisa Bs 1 – 4 Catania Fc
  • Domusbet Catania Bs 4 – 1 HappyCar Sambenedettese

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui