Coppa Italia Femminile 2023/24: la finale sarà Fiorentina-Roma!

0

La finale di Coppa Italia Femminile 2023/24 sarà Fiorentina-Roma, con le capitoline che tornano dunque in finale dopo la sconfitta dello scorso anno. Questo, infatti, è il verdetto emerso dal campo dopo le due semifinali di ritorno disputate nel corso di questo weekend. 

La formazione toscana ieri ha eliminato la Juventus, con un perentorio successo per 1-3 in trasferta sul campo delle bianconere. Le giallorosse oggi hanno invece estromesso dalla competizione il Milan Femminile con un netto 5-2 casalingo

Coppa Italia Femminile 2023/24: la finale sarà Fiorentina-Roma!

Entrambe le formazioni, già vittoriose all’andata (1-0 la Fiorentina in casa, 2-0 la Roma in trasferta) sono riuscite dunque a ripetersi nuovamente al ritorno, respingendo gli assalti delle avversarie con delle ottime prestazioni, e guadagnandosi di conseguenza l’accesso all’ultimo atto, che assegnerà il prestigioso trofeo

Coppa Italia Femminile 2023/24: data e luogo della finale di Roma-Fiorentina

La finalissima conquistata dalle due compagini sarà l’ultimo atto della stagione calcistica femminile 2023/2024. Le due formazioni, che si sfideranno per la conquista del titolo durante i playoff da qui a metà Maggio, si contenderanno anche la Coppa Italia.

Mentre in Serie A, la situazione sembra essere saldamente in controllo della Roma, con le giallorosse che partono avanti di 8 punti rispetto alla Vecchia Signora, e le toscane invece terze a -10 dalla Roma, sotto appunto anche alla Juventus appena eliminata, a cercare di accorciare e guadagnarsi almeno l’accesso alla prossima Women Champions League, in Coppa Italia tutto può succedere. 

La gara secca, infatti, si sa fa storia a sé. E mentre le ragazze di Spugna hanno dimostrato almeno in questa prima fase della stagione di essere la squadra più forte in Italia, ecco che nella singola gara invece possono soffrire di più. 

Coppa Italia Femminile 2023/24: la finale sarà Fiorentina-Roma!

Lo dimostra ad esempio la sconfitta di Gennaio nel match di Supercoppa Italiana contro la Juventus. Dunque la sfida, che si disputerà il 30 Maggio, come di consueto a Reggio Emilia al Mapei Stadium, è aperta ed equilibrata. Anche più di quanto i valori delle due squadre possano dire. 

Molto dipenderà anche dallo stato di forma delle atlete, che arrivate alla fine della stagione, potrebbero avere magari un calo di energie. Appuntamento a fine Maggio dunque per vedere chi tra la Roma e la Fiorentina, rivelazione della stagione finora, la spunterà

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui