Coppa Italia, Fiorentina-Bologna, diretta LIVE (5-4 d.c.r.): Posch sbaglia e condanna il Bologna

0

Benvenuti alla diretta LIVE testuale di Fiorentina-Bologna, primo match in programma dei quarti di finale di Coppa Italia 2023/2024. La gara è visibile in TV su canale 5, con calcio d’inizio alle ore 21:00

La gara del Franchi, si preannuncia ricca e spumeggiante, pronta a regalare molte emozioni ai tifosi delle due compagini e a quelli neutrali. Si affrontano infatti, due delle rivelazioni del campionato di Serie A, con la Fiorentina al quarto posto al termine del girone d’andata con 33 punti, seguita proprio dal Bologna, quinto con 32. 

La Fiorentina, finalista nell’ ultima edizione di Coppa Italia parte leggermente favorita. L’abitudine alle gare di coppa potrebbe fare la differenza sulla gara secca, così come il fatto di giocare la sfida in casa. Oltre a ciò la rosa lunga a disposizione di Italiano potrebbe rivelarsi un fattore non di poco conto in caso in cui la sfida si protraesse fino ai supplementari ed eventuali rigori. La squadra toscana ha iniziato il suo cammino in Coppa Italia superando, proprio nei tiri dagli undici metri il Parma negli ottavi di finale, ed ora vuole provare a eliminare i felsinei.

Il Bologna dal canto suo, è la rivelazione principale della stagione di Serie A e punta questa sera a ben figurare, cercando di eliminare un’altra vittima illustre sul suo cammino. Dopo aver eliminato il Cesena in un derby regionale nel primo turno e l’Hellas Verona al secondo, ha fatto scalpore il successo agli ottavi contro l’Inter a San Siro. 

Arbitro della sfida dell’Artemio Franchi è Matteo Marchetti della sezione di Ostia Lido, coadiuvato dagli assistenti Di Iorio e Lo Cicero. Quarto uomo della sfida Feliciani, mentre VAR ed AVAR sono rispettivamente Serra e Di Paolo. Queste le formazioni ufficiali delle due squadre pronte a scendere in campo. 

Il racconto dei rigori

La sfida termina ai rigori con l’errore del terzino austriaco Posch e la trasformazione decisiva di Maxime Lopez. Primi 8 penalty tutti a segno, poi al momento della verità dopo 4 trasformazioni per parte trema il calciatore dei felsinei che calcia alto. Il centrocampista francese è invece freddo e da una grande gioia a tutto il popolo della Fiorentina. 

Diretta LIVE rigori di Fiorentina-Bologna

Rigore Fiorentina: il penalty decisivo è sui piedi di Maxime Lopez che calcia alto ed angolato, Skorupski intuisce ma non può arrivarci, la Fiorentina è in semifinale per il terzo anno consecutivo in Coppa Italia.

Rigore Bologna: errore di Posch che alza troppo il suo tiro che termina alto sopra la traversa. 

Rigore Fiorentina: il colombiano Mina entrato per battere il penalty segna spiazzando Skorupski e firmando così il 4-4. 

Rigore Bologna: Calafiori calcia un rigore forse non eccezionalmente forte ma basso ed angolato. Il portiere della Fiorentina intuisce ma non ci arriva. 4-3 Bologna. 

Rigore Fiorentina: Milenkovic calcia alla destra del portiere molto angolato e batte Skorupski che aspettava una conclusione centrale e parte troppo in ritardo. 3-3. 

Rigore Bologna: Orsolini spiazza Christensen e porta nuovamente avanti i felsinei. 

Rigore Fiorentina: Arthur calcia centrale e Skorupski invece si butta sulla sua destra. 2-2 nella serie. 

Rigore Bologna: Zirkzee apre il piattone destro e batte Christensen. Avanti ancora il Bologna. 

Rigore Fiorentina: Mandragora tira forte ed angolato alzando la traiettoria sotto l’incrocio dei pali. Intuisce Skorupski ma non può arrivarci, è 1-1.

Rigore Bologna: Ferguson dal dischetto spiazza Christensen e porta momentaneamente in vantaggio il Bologna. 

Neanche il secondo tempo supplementare risolve il match, decisivi i rigori

Le due squadre provano a superarsi anche nel secondo tempo supplementare ma complice un pò di stanchezza manca la necessaria lucidità a Kayode ed Orsolini per trovare la via del gol. Dopo 120′ e passa dunque saranno decisivi i rigori per decidere la prima semifinalista della Coppa Italia 2023/2024

Diretta LIVE secondo tempo supplementare di Fiorentina-Bologna

121′ Neanche il secondo tempo supplementare riesce a scaturire un vincitore nonostante varie occasioni. Decisivi ora, dunque, i tiri dagli 11 metri.

120′ Siamo ad un passo dall’arrivare ai rigori per decidere il match. 1 minuto di recupero.

116′ ammonito Bonaventura che sbraccia nel tentativo di liberarsi per la conclusione dal limite dell’area. 

115′ le due squadre continuano a pressare e attaccare come fosse il primo tempo, grandissimo ritmo da parte di entrambe. Bel match a cui mancano solo i gol.

112′ Occasione clamorosa per Orsolini: Zirkzee ricama una traccia d’oro per Orsolini che aggancia benissimo, ma solo davanti a Christensen non riesce a battere il portiere della Fiorentina che lo ipnotizza.

111′ Sesto cambio per la Fiorentina: esce Martinez Quarta che ha avuto varie occasioni per segnare ed entra il colombiano Mina anche in vista dei possibili rigori. 

108′ Occasione Fiorentina cross di Mandragora perfetto sul secondo palo per Kayode che da ottima posizione di testa impatta malissimo e la sfera termina addirittura in fallo laterale.

105′ partito il secondo tempo supplementare 

Il primo tempo supplementare di Fiorentina-Bologna rimane sul risultato di 0-0

La prima frazione dei supplementari è un riassunto dei primi novanta minuti: ritmo piacevole e grandi occasioni da una parte e dall’altra ma risultato sempre sullo 0-0. Molte occasioni sciupate da parte di entrambe le squadre. Il palo dice no a Zirkzee, mentre Martinez Quarta e Milenkovic graziano i felsinei. Le due squadre nonostante 105′ minuti giocati più vari minuti di recupero non sembrano stanche e lottano su ogni pallone.

Diretta LIVE primo tempo supplementare di Fiorentina-Bologna

105′ Occasione Fiorentina: sponda di Nzola su punizione dalla trequarti e tiro masticato a centro area da Milenkovic. Para facile Skorupski.

102′ Doppia occasione Fiorentina: sull’ennesimo cross della partita da parte di Kayode arriva il colpo di testa di Bonaventura che termina alto, dopo una deviazione. Sul successivo corner altra grande chance per Martinez Quarta che si trova tutto solo davanti a Skorupski ma non riesce ad imprimere forza al tiro. 

100′ Occasione Bologna: dopo un calcio d’angolo la respinta della difesa viola termina sui piedi di Kristiansen che fa partire un bel tiro di sinistro, bloccato però con facilita dal suo quasi omonimo Christensen. 

98′ Occasione Fiorentina: calcio d’angolo di Mandragora e dopo una respinta c’è la conclusione di Arthur da fuori area, respinta anche questa dalla retroguardia rossoblù. 

94′ Occasione Bologna: grande ripartenza dei felsinei. Saelemaekers parte sulla fascia sinistra e tocca per Zirkzee, la conclusione dell’olandese è però respinta da Christensen e termina sul legno esterno. Palo dunque anche per Zirkzee dopo la traversa del primo tempo regolamentare. 

93′ Occasione Bologna: Bel break di Calafiori che insieme a Kristiansen creano una buona chance, la palla arriva ad Orsolini che fa partire il tiro. Sfera però colpita male che termina lontanissima dai pali della porta della Fiorentina.

91′ Al via i supplementari del match. 

Il secondo tempo di Fiorentina e Bologna non si schioda dallo 0-0

Nonostante una ripresa piacevole e a ritmi elevati al triplice fischio dell’arbitro la partita è ancora ferma sullo 0-0. Varie occasioni da gol, forse l’ultima al 93′ la più netta del secondo tempo con la parata di Skorupski su deviazione da distanza ravvicinata di Martinez Quarta dopo varie carambole. Match intenso ed equilibrato che neanche alcune mosse dalla panchina dei due mister riesce a sbloccare. Decisivi forse i tempi supplementari per decretare la prima semifinalista della Coppa Italia 2023/2024. 

Diretta Live secondo tempo Fiorentina-Bologna

93′ Occasione Fiorentina: su uno degli ultimi palloni del match è fondamentale Skorupski che salva con una grandissima parata su Martinez Quarta. Tempi supplementari dunque, per decidere forse la sfida. 

90′ sono 4 i minuti di recupero: senza reti ci saranno i supplementari. 

89′ Occasione Fiorentina: punizione di Mandragora, sponda di Milenkovic e palla per Bonaventura che prova la conclusione dal 16 metri, palla respinta dalla difesa degli ospiti. 

86′ Sostituzioni nel Bologna: fuori Aebischer e Lucumì, dentro Moro e Calafiori. 

84′ Occasione Fiorentina: tiro di Nzola rimpallato, la palla arriva a Kayode al limite dell’area, il terzino italiano calcia, ma il pallone termina alto e a largo rispetto alla porta di Skorupski.  

83′ sembra aver superato le problematiche fisiche intanto Ranieri. 

78′ quinta sostituzione per la Fiorentina, che sostituisce Beltran per i problemi al naso. Al suo posto dentro Arthur. Ranieri anche ha problemi e la Fiorentina ha esaurito i cambi, possibile finale in sofferenza per la Viola, che può fare un sesto cambio solo in caso di supplementari. 

76′ Gioco ancora fermo per il problema al naso di Beltran che perde ancora sangue dopo lo scontro di qualche minuto fa con Lucumì. 

75′ Occasione Fiorentina: Colpo di testa di Mandragora dopo il cross di Kayode, ma blocca facile Skorupski. 

72′ Nuovi cambi per la Fiorentina: entrano Parisi e Mandragora ed escono Biraghi e Duncan. Ancora uno slot a disposizione per Italiano in questi tempi regolamentari. 

69′ Gioco fermo: nel servire Nzola scontro aereo tra Beltran e Lucumì, interviene lo staff medico. Perde sangue dal naso Beltran che medicato vuole tornare in campo. 

69′ Occasione Fiorentina: Beltran per Nzola che non calcia al volo e perde l’attimo. 

65′ Occasione Bologna: imbucata di Saelemaekers per l’inserimento di Ferguson che trova un tiro debole però. Para bene Christensen, ma ennesima bella trama dei felsinei. 

60′ Primi cambi del match. La Fiorentina di Italiano intorno all’ora di gioco opera due sostituzioni: entrano Bonaventura e Nzola ed escono Ikone e Barak. La Fiorentina cambia schieramento tattico e gioca ora col 3-5-2 con due punte vere. 

58′ Orsolini show sulla fascia destra, grandi dribbling e calcio d’angolo guadagnato dall’esterno rossoblù. Dal corner nulla di fatto però.

53′ Il Bologna dopo 5 minuti di difficoltà ha preso il comando delle operazioni ed attacca in maniera pericolosa, soprattutto sulla fascia destra con Orsolini e Posh. 

51′ Occasione Bologna: Posh ed Orsolini duettano sulla corsia di destra, poi l’austriaco dal fondo trova un pericoloso tiro cross, che non fa però danni. 

50′ Occasione Bologna: I felsinei riescono ad uscire dal pressing viola e arrivano al tiro con Orsolini che coglie il palo. Fischiato poi un fuorigioco nello sviluppo dell’azione. 

49′ è partita forte la Fiorentina in questa ripresa, pressing alto e possesso palla però non portano occasioni da rete. 

46′ Al via la ripresa. Nessun cambio all’intervallo per le due formazioni. 

Il primo tempo di Fiorentina-Bologna si conclude in parità

Quarto di finale di Coppa Italia che vede opposte le due formazioni che occupano il quarto e quinto posto del nostro campionato. La gara nella prima frazione vive di pochi momenti di studio e molti invece di agonismo. Le due squadre cercano con le rispettive filosofie di avere la meglio sull’avversaria e ciò produce un incontro intenso ed equilibrato. La chance più ghiotta per sbloccare il punteggio è di Zirkzee, che al 34′ coglie una clamorosa traversa dopo un’ottima azione orchestrata dal duo Orsolini-Ferguson. A tra poco per la diretta della ripresa, la quale si preannuncia altrettanto intensa e che potrebbe essere decisa dalla giocata di un singolo

Diretta LIVE primo tempo di Fiorentina-Bologna

45+1: Finisce 0-0 il primo tempo di Fiorentina-Bologna. 

45′ Fase finale del primo tempo in equilibrio e con molta confusione ed agonismo. Un minuto di recupero.

38′ nulla di grave per il centrocampista della Fiorentina. Gioco che riprende.

36′ Gioco fermo Infortunio per Duncan, entra lo staff medico della Fiorentina per prestare i soccorsi al centrocampista ghanese. 

34′ Occasione Bologna: Ferguson ed Orsolini orchestrano una bella ripartenza, poi palla a Zirkzee che con un gioco di prestigio si libera del marcatore e calcia a botta sicura, colpendo la traversa. 

32′ Occasione Bologna: Orsolini in campo aperto dopo l’ottima verticalizzazione di Ferguson,  si invola ma poi calcia addosso a Milenkovic che salva la Fiorentina. 

28′ Occasione Bologna: Zirkzee non aggancia un perfetto pallone filtrante che lo avrebbe messo tutto solo davanti al portiere della Fiorentina. Chance ghiottissima sciupata. 

26′ Occasione Fiorentina: Ikone lanciato in campo aperto controlla male e viene recuperato da Lucumì prima di poter arrivare alla conclusione.

21′ Serie di corner per la Fiorentina, nulla di fatto. La squadra di casa sembra ora voler prendere in mano le redini del gioco.

19′ Occasione Fiorentina: Beltran recupera palla dopo un errore del Bologna, resiste alla carica di Freuler ed arriva al tiro dai 25 metri. Palla molto alta sopra la porta di Skorupski, ma buona iniziativa.

18′ Occasione Fiorentina: Dopo una respinta della difesa del Bologna la palla arriva a Kayode, che calcia e trova la parata in corner di Skorupski. 

15′ Primo quarto d’ora equilibrato. Parte meglio la Fiorentina, poi tiene di più il possesso il Bologna. Partita molto tattica in questa fase. 

12′ Bologna che conduce il gioco con un lento possesso palla, fase di studio dopo un avvio su ritmi più elevati. 

8′ ritmo alto e divertente della sfida. 

3′ Occasione Bologna: il primo tiro in porta è dei felsinei che dopo una buona discesa sulla fascia di Orsolini arrivano alla conclusione con Saelemaekers. Respinge bene il portiere della Fiorentina. 

1′ FISCHIO D’INIZIO: l’arbitro Marchetti dà il via alle ostilità tra le due compagini. Calcio d’inizio per la Fiorentina. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui