Coppa Italia: Fiorentina-Juventus, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Fiorentina-Juventus, sfida valevole per la semifinale d’andata di Coppa Italia. Dirigerà l’incontro l’arbitro Marco Guida della sezione di Torre Annunziata, coadiuvato da Carbone e Lo Cicero come assistenti, e dal quarto uomo Marinelli. VAR e AVAR saranno rispettivamente Di Paolo e Ranghetti. Calcio d’inizio ore 21:00 allo Stadio “Artemio Franchi” di Firenze.

Quella tra Fiorentina e Juventus non è mai una sfida come le altre. L’accesa rivalità tra le due squadre, ha spesso portato negli anni a match divertenti e ricchi di colpi di scena. Rivalità questa, accentuata maggiormente per via dei tanti calciatori che hanno lasciato Firenze per vestire la maglia degli acerrimi rivali. Da Baggio a Bernardeschi, fino ad arrivare a Chiesa, ma soprattutto a Dusan Vlahovic. Il centravanti serbo si è trasferito sotto la Mole proprio nell’ultima sessione di calciomercato per una cifra intorno ai 70 milioni di euro. Un trasferimento che ha ridato grande entusiasmo ai bianconeri, provocando la rabbia dei tifosi della Viola per un’altra cessione di un giocatore importante e simbolo agli eterni rivali. Questa sera gli uomini di Vincenzo Italiano cercheranno in tutti i modi di creare insidie ad una Juventus incerottata, riscattando la sconfitta col Sassuolo.

Fino ad ora, in questa stagione, le due contendenti si sono incontrate solo una volta, e ad avere la maglio è stata la squadra di Massimiliano Allegri grazie al gol nei minuti di recupero di un altro ex Fiorentina: Juan Cuadrado. Avendo a disposizione il ritorno a fine aprile, i piemontesi cercheranno di tornare a casa almeno con un pareggio considerando le numerose assenze, sperando di sfruttare il fattore Allianz Stadium e qualche calciatore recuperato per raggiungere la terza finale di Coppa Italia di fila.

Fiorentina-Juventus, le formazioni ufficiali

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli; Ikoné, Piatek, Saponara.

PANCHINA: Rosati, Dragowski, Callejon, Cabral, Maleh, Terzic, Frison, González, Venuti, Duncan, Sottil, Amrabat.

ALLENATORE: Vincenzo Italiano.

JUVENTUS (4-4-2): Perin; De Sciglio, Danilo, de Ligt, Pellegrini; Aké, Arthur, Locatelli, Rabiot; Kean, Vlahovic.

PANCHINA: Szczesny, Pinsoglio, Morata, Cuadrado, Bonucci, Soulé, Miretti, Stramaccioni.

ALLENATORE: Massimiliano Allegri.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui