Coppa Italia, si giunge ai quarti di finale: il calendario aggiornato

0

La stagione 2023/24 sta regalando molte emozioni, grazie ai numerosi colpi di scena che si stanno presentando. Oltre alla Serie A, che sta recitando il “solito” copione, c’è la Coppa Italia che, giunta ai quarti di finale, mostra un calendario molto interessante. Conclusi gli ottavi, due outsider hanno eliminato anzitempo Napoli e Inter, cercando di concretizzare i sogni di gloria. Il percorso è ancora tortuoso e, a conti fatti, le favorite sono altre.

Calendario Coppa Italia: i quarti di finale si avvicinano

Il calendario dei quarti di finale di Coppa Italia è completo, grazie all’ultimo match che ha visto la Juventus affondare – letteralmente – la Salernitana. I bianconeri hanno vinto 6-1 contro i campani, dopo essere andati incredibilmente in svantaggio dopo un minuto di gioco. Devastante Yildiz da subentrato. L’avversaria sarà il Frosinone, compagine ha vinto 4-0 contro il Napoli. Altra sorpresa è stato il Bologna, capace di resistere agli attacchi dell’Inter e superarla ai supplementari per 1-2. Gli emiliani se la vedranno contro la Fiorentina, squadra che ha convinto meno di tutte, riuscendo a sconfiggere (soltanto ai rigori) un Parma arrembante.

Coppa Italia, si giunge ai quarti di finale: il calendario aggiornato

Le altre qualificate sono le restanti “big”. Convincenti Milan e Atalanta, dopo aver battuto Cagliari e Sassuolo rispettivamente per 4-1 e 3-1. Le due si affronteranno per un posto in semifinale. Dall’altro lato ultima sfida è il Derby della Capitale tra Roma e Lazio, con i giallorossi che hanno vinto 2-1 in rimonta contro la Cremonese, i biancocelesti 1-0 contro il Genoa. Senza dubbio le due squadre meno in forma.

Di seguito il calendario aggiornato:

  • Martedì 9 Gennaio: Fiorentina-Bologna, ore 21
  • Mercoledì 10 Gennaio: Lazio-Roma, ore 18
  • Mercoledì 10 Gennaio: Milan-Atalanta, ore 21
  • Giovedì 11 Gennaio: Juventus-Frosinone, ore 21

Il tabellone metterà poi a confronto la vincente di Lazio-Roma contro la vincente di Juventus-Frosinone. Stessa cosa per Fiorentina-Bologna e Milan-Atalanta. In questo momento la Vecchia Signora sembra la favorita, ma non è detto che non ci siano altre sorprese.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui