Coppa Italia: Inter-Juventus (1-2), le parole di Andrea Pirlo

0

Ha parlato dopo la gara contro l’Inter il tecnico della Juventus Andrea Pirlo, commentando questo importante successo 1-2 in Coppa Italia. Una gara vinta in rimonta grazie ad una doppietta del solito Cristiano Ronaldo, bravo a rispondere all’iniziale vantaggio di Lautaro Martinez. I bianconeri che si avvicinano dunque sempre più alla finale, proiettandosi nel migliore dei modi al big match contro la Roma di sabato prossimo.

Pirlo al termine di Inter-Juventus 1-2

Le parole del tecnico bianconero a Rai Sport:Abbiamo avuto il giusto atteggiamento, siamo andati sotto ma abbiamo avuto una grandissima forza di reazione, mi complimento con i ragazzi. Ronaldo? Quando esci in una partita così è normale. Lui sa di essere un nostro punto fermo, ma anche che deve rifiatare per essere sempre al top“.

Sulla sconfitta contro l’Inter in campionato aggiunge:

C’era stato un passaggio a vuoto, non eravamo noi. Ci è servita di lezione, ci siamo ricompattati e sono arrivate una serie di vittorie. Ma questo è solo il primo round, aspettiamo la settimana prossima. Abbiamo preparato bene la gara, abbiamo una rosa competitiva e chi ha giocato è stato bravissimo. C’è stata una grande reazione di squadra dopo il gol dell’Inter. Se siamo concentrati e con questo atteggiamento è dura per tutti, non è facile farlo ogni 3 giorni“.

Conclude sulla vittoria della Supercoppa Italiana

“Svolta in Supercoppa? Sì, quella è stata una gara fondamentale che ci ha riacceso – ha svelato Pirlo -: alzare una Coppa ci ha dato grande forza soprattutto dopo la brutta sconfitta a San Siro. Ci ha fatto capire che siamo ancora forti e che possiamo competere per tutti gli obiettivi. Il ciclo difficile è iniziato in realtà a settembre, giocando ogni tre giorni. In febbraio ci saranno tante partite importanti, ma dobbiamo pensare una gara alla volta e poi vedremo alla fine dove saremo”

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui