Coppa Italia: Juventus-Frosinone, le formazioni ufficiali

0

Il quadro dei quarti di finale della Coppa Italia 2023/24 si completa questa sera con il match che vede contrapposte all’“Allianz Stadium” di Torino Juventus e Frosinone (di seguito le formazioni ufficiali della sfida). La partita, che sarà trasmessa in diretta TV in chiaro su Italia 1 e in streaming su Mediaset Infinity, comincerà alle 21:00. Non si annoverano precedenti di coppa fra le due compagini, mentre in campionato, tra Serie A e B, il bilancio complessivo è di 6 vittorie bianconere e 1 pareggio in 7 confronti. L’ultimo di essi risale al 23 dicembre scorso, quando la Vecchia Signora si impose sui ciociari per 1-2 (reti di Yıldız, Báez e Vlahović).

La Juventus arriva da 15 risultati utili consecutivi tra Serie A (dove ha battuto Lecce, Torino, Milan, Hellas Verona, Fiorentina, Cagliari, Monza, Napoli, Frosinone, Roma e Salernitana e pareggiato con Atalanta, Inter e Genoa) e Coppa Italia (dalla quale ha eliminato la Salernitana imponendosi per 6-1). Tali risultati hanno consentito ai bianconeri di raggiungere con 46 punti il 2º posto in classifica al giro di boa del campionato, a -2 dall’Inter capolista.

Dopo un ottimo avvio stagionale, il Frosinone ha vistosamente rallentato il proprio cammino nelle ultime uscite. I ciociari hanno infatti perso 5 delle ultime 6 gare disputate in Serie A – contro Milan (3-1), Lecce (2-1), Juventus (1-2), Lazio (3-1) e Monza (2-3) – riuscendo a pareggiare solo con il Torino (0-0). Ad ogni modo, il vantaggio dei laziali sulla zona retrocessione è ancora abbastanza rassicurante (5 punti). In Coppa Italia, la squadra di Di Francesco ha raggiunto i quarti eliminando in successione il Pisa (1-0), il Torino (1-1; 1-2 d.t.s.) e il Napoli (0-4).

A dirigere la gara sarà il Sig. Sacchi della sezione di Macerata. Ad assisterlo ci saranno Tolfo e Palermo, mentre quarto uomo a bordo campo sarà Tremolada. VAR e AVAR La Penna e Aureliano.

Juventus-Frosinone, le formazioni ufficiali

JUVENTUS (3-5-2): Perin; Gatti, Bremer, Danilo; T. Weah, McKennie, Locatelli, Miretti, Kostić; Yıldız, Milik.

PANCHINA: Szczęsny, Pinsoglio, Rugani, Alex Sandro, Nonge, Nicolussi Caviglia, Cambiaso, Iling-Junior, Vlahović.

ALLENATORE: Massimiliano Allegri.

FROSINONE (3-4-3): Cerofolini; Lusuardi, S. Romagnoli, Okoli; Garritano, Brescianini, Mazzitelli, Lirola; A. Ibrahimović, Kaio Jorge, Harroui.

PANCHINA: Turati, Frattali, Monterisi, Bonifazi, Barrenechea, Gelli, Caso, Bourabia, Reinier, Kvernadze, Cheddira, Soulé, Cuni, Ghedjemis.

ALLENATORE: Esusebio Di Francesco.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui