Coppa Italia: Napoli-Spezia, le parole di Italiano alla vigilia

0

Protagonista di una prima stagione positiva in Serie A fino a questo momento, lo Spezia vuole regalarsi un’altra impresa in Coppa Italia contro il Napoli: la squadra di Italiano ci riproverà dopo aver eliminato la Roma agli ottavi di finale. Gli Aquilotti hanno già affrontato i partenopei di Gattuso lo scorso 6 gennaio in campionato, uscendo vincitori dal “Maradona” per 1-2 grazie alle reti di Nzola e Pobega. Domani gli spezzini ci riproveranno, cercando di conquistare la semifinale dove troverebbero l’Inter.

Napoli-Spezia, Italiano: «Saranno arrabbiati, dovremo dare il massimo»

Alla vigilia della sfida di coppa ecco le parole del tecnico dei liguri Vincenzo Italiano: «Essere approdati ai quarti di finale è motivo di orgoglio e soddisfazione. Affronteremo una squadra fortissima, una delle migliori in Italia che in campionato, nonostante ci abbia messo in difficoltà, siamo riusciti a battere. Loro vorranno riscattarsi dopo il ko in campionato, quindi sono sicuro che li troveremo molto agguerriti e noi dovremo cercare di dare il massimo, come abbiamo sempre fatto. Noi vogliamo onorare l’impegno e ben figurare, cercando di proporre il nostro calcio».

Domenica sfida all’Udinese in campionato: «Ci attende una gara importante, quindi faremo delle scelte per poter schierare in entrambe le partite delle formazioni competitive. Abbiamo qualche infortunio, come quello di Nzola, ma ho fiducia nei ragazzi a mia disposizione».

Bilancio del girone di andata: «E’ stato ricco di soddisfazioni, in pochissimi pensavano che avremmo potuto ottenere certi risultati viste le tantissime difficoltà iniziali. Ora però non dobbiamo abbassare la guardia, perché il ritorno sarà ricco di insidie e dobbiamo continuare a crescere».

Sul mercato: «Abbiamo una rosa molto ampia e quando si lavora con così tanti uomini. Il rischio è anche quello di non poter avere l’intensità che si vorrebbe nel corso degli allenamenti. Ho fiducia in questi ragazzi, qualcuno arriverà e altri partiranno. Dobbiamo essere orgogliosi di quanto fatto fino ad oggi e convinti nell’ottenere l’obiettivo che ci siamo prefissati ad inizio stagione».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui