Coppa Italia, verso Juventus-Lazio, Allegri ritrova Vlahovic

0

Il mese di aprile sta per accogliere i tifosi con una variegata gamma d’emozioni, grazie ad una lunga lista di goleador. Prima che una sequela infinita di acquisti, cessioni, prestiti caratterizzi la sessione estiva di calciomercato, vi sono delle partite decisive da giocare. Dopo ben 30 turni dall’inizio del campionato è ormai semplice comprendere quali negoziazioni siano state previdenti e decisive per l’equilibrio della rosa. Inoltre a finire sotto le luci della ribalta, sono i calciatori che con un goal dalla precisione chirurgica cambiano l’andamento del match. A corrispondere a tale descrizione è Dusan Vlahovic che, nel corso della semifinale di Coppa Italia contro la Lazio, potrebbe rivelarsi fondamentale per l’undici di Allegri. Scopriamolo insieme quante volte si è rivelata decisiva la punta centrale serba contro i biancocelesti.

Juventus-Lazio, Vlahovic sorprenderà Allegri?

Per raggiungere l’obiettivo principe, ovvero agguantare la finale di Coppa Italia, l’ex Fiorentina sarebbe l’elemento chiave per spezzare le ali degli Aquilotti. In passato più di una volta le sue azioni si sono rivelate decisive per mandare k.o. i laziali. La presenza del classe 2000 potrebbe invertire la rotta intrapresa dalla Vecchia Signora, quest’ultima infatti s’è aggiudicata una sola vittoria nelle ultime 9 giornate di Serie A. Proprio le statistiche dimostrano come Dusan Vlahovic abbia tutte le carte in regola per essere nuovamente l’ago della bilancia.

Coppa Italia, verso Juventus-Lazio, Allegri ritrova Vlahovic

Se si tiene conto di tutte le reti messe a segno, in questa season dal club torinese, ben 9 goal recano la sua firma. Se ciò non bastasse, come riportato da La Gazzetta dello Sport, proprio contro i Capitolini l’energico attaccante ha accumulato ben 6 centri. Sebbene per mutare l’esito delle sfide, avendo dall’altra parte del manto erboso le Aquile, talvolta è stata necessaria la formazione di un tandem esplosivo. Quest’ultimo è stato composto dal ventiquattrenne di Belgrado e da Federico Chiesa, l’esplosiva accoppiata ha seguito un andamento piuttosto altalenante nel corso della stagione della Juventus. Ma la speranza per l’allenatore Massimiliano Allegri che sia la combo decisiva non accenna a diminuire. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui