Cagliari-Crotone, Di Francesco in conferenza stampa alla vigilia

0

Eusebio Di Francesco, allenatore del Cagliari, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara casalinga contro il Crotone, match che andrà in scena alle ore 12:30 alla Sardegna Arena”. Queste le sue dichiarazioni principali:

“Siamo preoccupati come tutti quanti per il Covid, bisogna essere fortunati e attenti per cercare di non portare determinate situazioni. Il pericolo è dietro l’angolo, dobbiamo essere attenti e anche nella preparazione, può condizionare. Bisogna essere bravi tutti quanti ad adeguarsi ed essere attenti alle indicazioni che ci vengano date dagli esperti“.

La compagine rossoblù arriva alla sfida di domani con i tre punti conquistati di forza a Torino, ma il mister quest’oggi in conferenza stampa analizza quali sono ancora i limiti della squadra: “Ci è capitato di subire gol all’inizio dei due tempi, sicuramente dovremo alzare il livello di attenzione. Anche a Torino è successo, non importa se la responsabilità sia del singolo o di reparto; nei primi minuti della ripresa l’approccio non è stato dei migliori, al di là del gol concesso abbiamo sbagliato troppo e permesso ai granata di prendere in mano le redini della partita”.

Sicuramente in queste ultime sfide stiamo vedendo un Cagliari più squadra e meglio amalgamato con l’allenatore. Il tecnico rossoblù elogia soprattutto i miglioramenti nella fase difensiva: “Starò più tranquillo dopo i primi dieci minuti se non prendiamo gol. Bisogna alzare il livello di attenzione nei primi minuti ma non solo. E’ ancora troppo presto per vedere un Cagliari di Di Francesco anche se vedo crescita e grande applicazione. Dobbiamo migliorare in equilibrio e continuità”.

Cagliari, Di Francesco sulla formazione e sul lavoro di squadra

Cagliari-Crotone, Di Francesco in conferenza stampa alla vigiliaSulla formazione di domani: “Non voglio discostarmi da quella che ha vinto a Torino, voglio dare un pò di continuità. Godin si è allenato bene anche oggi, decidiamo domani insieme. Pisacane si sta allenando bene e con grande applicazione, ma io lo ritengo un centrale. Poi, a seconda della gara, potrà tornare davvero utile, mi piace molto il suo atteggiamento anche all’interno della squadra”.

Mister Di Francesco aggiunge: “Mi interessa lavorare di squadra, di reparto e poi si unisce e diventa blocco squadra. Poi si analizzano errori individuali ma come allenatore devo vedere come si muove la squadra e questo l’ho fatto anche con i ragazzi. Vorrei abbassare il minutaggio del video, vuol dire che siamo migliorati“.

Di Francesco avverte il Cagliari: “Contro il Crotone serve attenzione”

Sul Crotone, avversario di domani: “Ha un ottimo allenatore, sa quello che devono fare, ci provano e questo è un aspetto che mi piace molto, squadra coraggiosa. A volte questo li può portare ad uno contro uno che potremo sfruttare. E’ una partita non facile contro una squadra che ha messo in difficoltà la Juventus, non una qualsiasi“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui