Crotone-Lazio (0-2), Inzaghi: “Vittoria importantissima”

0
Crotone-Lazio (0-2), Inzaghi: “Vittoria importantissima”

Al termine della gara vinta dalla Lazio per 0-2 sul campo del Crotone, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha rilasciato le sue dichiarazioni in conferenza stampa: “Vittoria importantissima e meritata nonostante il Crotone abbia giocato bene e messo in difficoltà tutti nelle scorse gare. Tutti i ragazzi sono stati bravissimi dal primo all’ultimo, oggi menzionerei tra i migliori Parolo e Fares che poi ho dovuto togliere per via dei cartellini”. 

Lazio, Inzaghi: “Grandi Immobile, Acerbi e Correa”

Inizia elogiando i suoi top player mister Inzaghi, in particolare il ritorno di Immobile che subito ha messo la firma nella gara di oggi: “Immobile è stato bravissimo, ha fatto un gol molto importante nel contesto di una grande partita di squadra in una situazione non facile. Ciro ha grandissimi numeri e con Correa hanno fatto grandissime cose, anche Correa si meritava il gol, perché è arrivato venerdì dopo aver viaggiato per due giorni. Acerbi sta avendo da 3 anni un rendimento eccezionale, è un titolare della Nazionale che si cura nei minimi particolari e si sta meritando tutto per la volontà e la dedizione che ha”.

La panchina inizia ad avere un certo peso

E’ stata una settimana complicata, tra critiche e ritorni importanti per il tecnico della Lazio: “Le nostre problematiche sono che abbiamo dovuto lottare tra covid e infortuni, piano piano stanno rientrando tutti e ho bisogno di tutti. Akpa Akpro e Marusic sono entrati benissimo, e tutt’ora abbiamo giocatori importanti a casa. Luis Alberto ha capito e sa che non deve sprecare delle occasioni con stupidaggini inutili. Arriverà la multa, ma oggi avevo bisogno di mettere in campo la formazione migliore”.

Inzaghi sul rinnovo: “Ho un rapporto speciale con presidente e società”

Infine l’allenatore laziale si sofferma sul rinnovo del contratto: “Se ne sono dette tante, sono da 21 anni qua e sto benissimo. Con il Presidente ho un grande rapporto così come con Tare, Peruzzi e De Martino. Bisognerà parlare ma sanno quanto amo questa città e questa squadra”. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui