Crotone-Napoli, le formazioni ufficiali

0
Crotone-Napoli, le formazioni ufficiali

Andiamo ad analizzare le formazioni ufficiali di Crotone-Napoli, gara valida per la decima giornata di Serie A, che si giocherà allo stadio Ezio Scida di Crotone alle ore 18.00 e sarà trasmessa su Sky.

Il Crotone arriva a questa gara da fanalino di coda del campionato con soli 2 punti ed il peggior attacco del campionato con sole sei reti all’attivo. Il tecnico Stroppa deve cercare di invertire da subito questo trend negativo, per restare aggrappato alle posizioni di classifica che gli garantirebbero la salvezza. Il capocannoniere della formazione rossoblù è Simy (3 reti), che cercherà con i suoi gol di portare punti fondamentali in questa partita. Il Crotone arriva da quattro sconfitte nelle ultime cinque giornate (unico punto guadagnato sul campo del Torino), e anche dalla sconfitta ai rigori nella partita di Coppa Italia contro la SPAL.

Il Napoli invece si trova a 17 punti in coabitazione con Juventus e Roma (battuta con un roboante 4 a 0 nella scorsa giornata), ma senza il punto di penalizzazione si troverebbe addirittura al secondo posto. Giovedì nella gara di Europa League in trasferta contro L’AZ Alkmaar ha strappato un punto importantissimo ai fini della qualificazione ai sedicesimi di finale. Ancora assente in avanti Osimhen per l’infortunio al braccio, il tecnico Gattuso si affida a Petagna.

Il direttore di gara sarà Livio Marinelli di Tivoli, coadiuvato da Costanzo e Rossi. Quarto uomo Massimi, al VAR ci saranno Nasca e Del Giovane.

Crotone-Napoli, le formazioni ufficiali

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Cuomo, Marrone, Luperto; Pereira, Molina, Petriccione, Benali, Reca; Messias, Simy.

PANCHINA: Dragus, Golemic, Magallan, Riviere, Crociata, Festa, Rojas, Zanellato, Djidji, Siligardi, Vulic, Eduardo Henrique.

ALLENATORE: Giovanni Stroppa.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Mario Rui; Demme, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna

PANCHINA: Meret, Contini, Maksimovic, Goulham, Lobotka, Elmas, Fabian Ruiz, Politano, Mertens, Llorente.

ALLENATORE: Gennaro Gattuso.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui