CSKA Sofia-Roma (3-1), Fonseca: “Vogliamo andare avanti”

0

Ha parlato al termine della gara contro il CSKA Sofia, il tecnico della Roma Paulo Fonseca, analizzando la prestazione della squadra. I giallorossi che hanno perso 3-1 allo Stadio Vasil Lewski, passando comunque il turno come primi del girone.

Fonseca al termine di CSKA Sofia-Roma

Le parole di Paulo Fonseca ai microfoni di Sky Sport: “Abbiamo avuto un po’ di inconvenienti prima del match, il CSKA Sofia è stato molto efficace, hanno segnato su nostri errori. Hanno difeso in maniera molto compatta, abbiamo commesso errori che non dovevamo fare”.

Sulle difficoltà dei giovani e sul percorso europeo della squadra:

Non è stato facile per loro, avevano una certa responsabilità ma hanno dimostrato di poter fare bene, sono contento per loro.” Sul passaggio ai sedicesimi di finale:Vogliamo andare avanti il più possibile, attendiamo il sorteggio. Sono tutte squadre forti”. Fonseca in vista della gara di domenica contro il Bologna:Pellegrini si è allenato bene, così come Veretout. Loro due potrebbero giocare, Mancini non penso possa farcela”.

Aggiunge Paulo Fonseca ai microfoni di Roma TV:

Abbiamo perso e diverse cose non mi sono piaciute, abbiamo avuto tanti inconvenienti prima della partita. Questa è una partita di Europa League e avevamo di fronte un avversario che è stato estremamente efficace. Abbiamo fatto due errori e loro hanno fatto due gol. Poi abbiamo creato molte occasioni, ma loro hanno difeso sempre molto compatti ed è stato difficile, ma penso che abbiamo commesso errori che non dobbiamo fare“. 

Le parole di Tommaso Milanese a Sky Sport

Tommaso Milanese festeggia il suo primo gol in prima squadra all’età di 18 anni: “Per me è una serata indimenticabile, sono contento e soddisfatto. Mi dispiace per la sconfitta.” Sulla sua posizione aggiunge:Nasco come trequartista, seconda punta, ma dove mi mette il mister io gioco. Cerco di dare il meglio di me“.

Conclude sulle indicazioni date dal mister Fonseca:

“Il mister mi ha ripetuto la stessa cosa delle scorse volte, di giocare come so. Anche i compagni mi hanno detto di giocare tranquillo perché le qualità le ho, mi hanno detto di iniziare tranquillo e poi, piano piano, prendere per mano la partita”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui