De Paul all’Atletico Madrid: un affare in chiusura

0

L’asse di mercato che unisce Udine a Madrid è davvero rovente. Dopo due settimane di trattative, sembra che l’Atletico Madrid abbia trovato l’accordo con i friulani per l’acquisto di Rodrigo De Paul. L’ormai ex-n°10 bianconero dovrebbe firmare un contratto con i Colchoneros nei prossimi giorni, dopo aver sostenuto le visite mediche ancora durante il ritiro della “sua” Argentina. 

De Paul all'Atletico Madrid: un affare in chiusura

De Paul, infatti, in questo momento sta partecipando alla Copa America con la selezione sudamericana. Durante il primo turno del torneo, il “7” della Selecciòn è addirittura stato schierato come titolare dal CT Scaloni, che crede molto nel nativo di Sarandì. Gli spagnoli, per accaparrarsi il gioiello classe ’94, hanno battuto anche la concorrenza del Milan

La trattativa e i rilanci del Cholo Simeone

Rodrigo De Paul, già qualche giorno fa, si era espresso in modo abbastanza deciso circa le proprie volontà per il futuro. L’argentino, in un’intervista al “The Guardian” aveva infatti dichiarato: “Sono stato sincero e molto chiaro con chi dovevo essere chiaro. Ho detto loro ciò che penso e ciò che voglio, adesso ho 27 anni. Non parlerò da nessun altra parte perché rispetto tutti all’Udinese, soprattutto i tifosi, che mi vogliono davvero bene”.

De Paul all'Atletico Madrid: un affare in chiusura

A poche ore di distanza da queste frasi, si è venuti a conoscenza delle trame di mercato che hanno coinvolto il forte trequartista sudamericano. Il Milan ha sondato il terreno con una richiesta di tipo informale: i rossoneri, infatti, non hanno ancora risolto l’intrigo che coinvolge il proprio attuale fantasista, il turco Hakan Calhanoglu. L’Atletico Madrid, invece, ha da subito messo sul piatto 20 milioni di euro, aggiungendo, in un primo tempo, una intrigante contropartita tecnica.

I Colchoneros, infatti, hanno offerto ai friulani il cartellino di Nehuén Perez, il classe 2000 argentino, difensore della Nazionale Under-20. Il presidente Pozzo, tuttavia, ha rifiutato la proposta ed ha rilanciato, volendo ottenere solamente un conguaglio economico. Alla fine di due settimane di contatti intensi, i bianco-rossi di Madrid hanno offerto 35 milioni cash ed hanno strappato il “sì” dei bianconeri.

De Paul – Atletico Madrid: addio al Fantacalcio

L’ormai ex-capitano dell’Udinese, quindi, firmerà a giorni un quinquennale, a cifre ancora non conosciute. Certamente quest’occasione, per il “10” argentino, sarà motivo di crescita professionale e personale. D’altro canto, De Paul lascia l’Italia e si unisce all’Atletico Madrid, sapendo di dover salutare una piazza che tanto lo ha amato durante questi ultimi cinque anni.

De Paul all'Atletico Madrid: un affare in chiusura

I Fantallenatori, alla notizia del trasferimento, non sono di certo stati contenti. Il fantasista, infatti, in un quinquennio, ha giocato ben 175 partite, ha realizzato 33 gol e ha trascinato le Fanta-formazioni anche a suon di assist (34 in totale).

Il Cholo Simeone non vede l’ora di abbracciare il forte calciatore albiceleste, per poterlo poi inserire all’interno del proprio progetto tattico. De Paul, invece, non aspetta altro che trasferirsi a Madrid per poter giocare nella Liga ed affrontare il compagno ed amico di Nazionale Lionel Messi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui