Dinamo Kiev-Bayern Monaco, le formazioni ufficiali

0
Dinamo Kiev-Bayern Monaco, le formazioni ufficiali

Ultime chance per la Dinamo Kiev di sperare almeno di proseguire il cammino continentale in Europa League, ma dovrà fare risultato questa sera contro un Bayern Monaco che finora è stato perfetto (di seguito le formazioni ufficiali). L’aritmetica non condanna ancora gli ucraini per gli ottavi di Champions: tuttavia l’impresa è molto complicata, in quanto dovrebbero fare risultato pieno nelle ultime due partite e sperare in altrettante sconfitte del Barcellona. Più facile giocarsela con il Benfica per il terzo posto nel gruppo E, infatti solo tre punti separano le due squadre. La Dinamo cercherà di segnare il suo primo gol in questa fase a gironi (è l’unica squadra a secco di reti insieme al Malmoe), e di bissare il risultato dell’ultimo confronto giocato in casa contro i bavaresi, 2-0 nella fase a gironi dell’edizione 1999/2000.

Già qualificato agli ottavi di finale, al Bayern Monaco basta un pareggio questa sera per avere la certezza del primo posto nel gruppo E. I bavaresi sono a punteggio pieno dopo quattro giornate e vantano la miglior differenza reti (+15) e l’attacco più prolifico fino a questo momento con 17 reti, una media incredibile di quattro gol a partita. Non a caso, Lewandowski comanda la classifica dei cannonieri con 8 centri. La squadra di Nagelsmann si sta confermando una macchina da gol impressionante ed è tra le favorite per la vittoria finale del torneo. I tedeschi guidano anche la classifica della Bundesliga, ma nell’ultimo turno sono incappati in una sconfitta inattesa contro l’Augsburg, consentendo al Borussia Dortmund di accorciare a un punto sulla vetta.

Squadra arbitrale tutta turca: dirige Halil Umut Meler, assistenti Mustafa Eyisoy e Ibrahim Çaglar Uyarcan; quarto uomo Arda Kardeşler, al VAR c’è Mete Kalkavan mentre l’assistente VAR è Abdulkadir Bitigen. Fischio d’inizio ore 18:45 allo stadio “Olimpiyskiy” di Kiev.

Dinamo Kiev-Bayern Monaco, le formazioni ufficiali

DINAMO KIEV (4-2-3-1): 1 Bushchan; 94 Kędziora, 25 Zabarnyi, 34 Syrota, 16 Mykolenko; 5 Sydorchuk, 10 Shaparenko; 15 Tsygankov, 29 Buyalskiy, 14 De Pena; 73 Shkurin.

PANCHINA: 71 Boyko, 7 Verbič, 8 Shepeliev, 9 Eric Ramirez, 13 Shabanov, 17 Lednev, 18 Andriyevskiy, 19 Garmash, 20 Karavaev, 22 Vitinho, 28 Kulach, 99 Antiukh.

ALLENATORE: Mircea Lucescu.

BAYERN MONACO (4-2-3-1): 1 Neuer; 5 Pavard, 23 Nianzou, 21 L. Hernández, 19 Davies; 8 Goretzka, 24 Tolisso; 10 Sané, 25 Müller, 11 Coman; 9 Lewandowski.

PANCHINA: 26 Ulreich, 36 Früchtl, 3 Richards, 20 Sarr, 22 Marc Roca, 40 Tillman.

ALLENATORE: Julian Nagelsmann.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui