Dinamo Kiev-Ferencvaros, le formazioni ufficiali

0
Dinamo Kiev-Ferencvaros, le formazioni ufficiali

Fuori dai giochi per gli ottavi di Champions League, Dinamo Kiev e Ferencvaros si giocano il terzo posto che vale l’accesso all’Europa League (di seguito le formazioni ufficiali). Entrambe le squadre hanno raccolto un punto, frutto del pareggio nello scontro diretto dell’andata in casa degli ungheresi. Questa sera, per entrambe le compagini sarà dunque una vera e propria “finale” per continuare l’avventura europea. Sarà una partita speciale per il tecnico del Ferencvaros, Rebrov, che torna in Ucraina dove è stato protagonista da calciatore formando una gran coppia d’attacco con Andriy Shevchenko. L’attuale tecnico degli ungheresi ha inoltre mosso i primi passi da allenatore proprio sulla panchina della Dinamo Kiev che ha guidato dal 2014 al 2017.

In vista della gara di questa sera, la Dinamo parte con un leggero vantaggio: il Ferencvaros sarà infatti costretto a vincere o pareggiare da 3-3 in su, mentre agli ucraini basterà anche un pareggio da 0-0 a 2-2 per chiudere al terzo posto in virtù del risultato dell’andata, e di una miglior differenza reti in caso di arrivo in perfetta parità. Le due squadre arrivano alla sfida di Champions dopo i buoni risultati nei rispettivi campionati. La Dinamo Kiev è reduce da tre vittorie consecutive e conserva la vetta con tre punti di vantaggio sullo Shakhtar Donetsk. Stesso discorso per il Ferencvaros che è imbattuto dopo undici partite e vince da quattro gare di fila, confermandosi al primo posto con sette lunghezze di vantaggio sulla seconda.

Arbitra l’incontro lo svedese Andreas Ekberg, assistito dai connazionali Mehmet Culum e Stefan Hallberg. Quarto uomo lo svedese Kristoffer Karlsson, al VAR il tedesco Christian Dingert e AVAR il connazionale Daniel Siebert. Fischio d’inizio ore 21,00 allo stadio “Olimpiyskiy” di Kiev.

Dinamo Kiev-Ferencvaros, le formazioni ufficiali

DINAMO KIEV (4-3-3): 1 Bushchan; 94 Kędziora, 25 Zabamyi, 4 Popov, 16 Mykolenko; 10 Shaparenko, 5 Sydorchuk, 19 Garmash; 15 Tsygankov, 7 Verbič, 14 De Pena.

PANCHINA: 35 Neshcheret, 71 Boyko, 6 Băluţă, 8 Shepeliev, 13 Shabanov, 17 Lednev, 18 Andriyevskiy, 20 Karavaev, 22 Rodrigues, 27 Clayton, 34 Syrota, 89 Supryaha.

ALLENATORE: Mircea Lucescu.

FERENCVAROS (4-3-3): 90 Dibusz; 8 Lovrencsics, 25 Blažič, 33 Dvali, 26 Heister; 93 Laïdouni, 14 Kharatin, 7 Somália; 77 Uzuni, 10 Nguen, 11 Zubkov.

PANCHINA: 1 Bogdán, 62 Őri, 5 Frimpong, 15 Kovačević, 18 Sigér, 20 Mak, 21 Botka, 22 Baturina, 53 Csontos, 70 Boli, 88 Isael.

ALLENATORE: Serhiy Rebrov.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui