Dinamo Kiev-Juventus, Andrea Pirlo: «Un passo alla volta»

0

Buona la prima per la Juventus di Andrea Pirlo in Champions League: i bianconeri battono la Dinamo Kiev per 0-2. L’esordio di Pirlo in Champions League coincide con la prima vittoria esterna della sua Juventus.

Dinamo Kiev-Juventus, Pirlo: Un passo alla volta

Subito dopo la partita, il tecnico del club bianconero ha spiegato le sue sensazioni del momento. «Un passo alla volta. Oggi era importante fare una partita solida, abbiamo provato a fare qualcosa lunedì ed eravamo piu organizzati. Potevamo fare gol nel primo tempo ma siamo stati bravi a segnare nel secondo e a gestire la partita».

Qualche parola anche su come ha deciso di strutturare la difesa in campo: «Volevamo fare una rotazione a destra per lasciare spazio a Cuadrado, con Kulusevski che si accentrava. Abbiamo messo Giorgio centrale, purtroppo l’infortunio ci ha cambiato le carte. È stato bravo Demiral quando è entrato».

Pirlo su Chiesa, Chiellini e Dybala

Seconda partita con la Juventus per Federico Chiesa, sicuramente migliore rispetto al match precedente concluso con un espulsione. Andrea Pirlo dichiara: «È un giocatore adatto a quello che vogliamo fare. Non deve fare il quinto ma l’attaccante esterno. In fase di non possesso ricopre il compito di quarto centrocampista, può giocare molto bene sia a destra sia a sinistra».

Poi è la volta di un commento su Chiellini, costretto a lasciare il campo al 18 minuto del primo tempo. «Ha avuto un risentimento al flessore, lo aveva avuto già dopo la Nazionale, per quello non ha giocato a Crotone». Infine su Paulo Dybala: «Ha bisogno di mettere minuti nelle gambe, si vede che non era al 100%. Deve trovare la migliore condizione».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui