Dinamo Zagabria-Villarreal, le formazioni ufficiali

0
Dinamo Zagabria-Villarreal, le formazioni ufficiali

Andiamo a scoprire le formazioni ufficiali di Dinamo Zagabria-Villarreal, match valido per l’andata dei quarti di finale di Europa League. La gara è in programma alle ore 21.00 allo Stadion Maksimir di Zagabria. Due soli precedenti tra le due squadre, con una vittoria per parte. Per i croati è la prima volta in un quarto di finale di una competizione europea dopo oltre cinquant’anni.

La Dinamo Zagabria si trova al comando del campionato croato a parimerito con l’Osijek. La squadra del tecnico Damir Krznar ha eliminato Krasnodar ai sedicesimi e, dopo una grande rimonta al ritorno, il Tottenham di Mourinho agli ottavi. Modulo 4-3-3 per i croati, con Atiemwem come novità in attacco, con Ivanusec e Orsic, mattatore del match con il Tottenham, ai suoi lati.

Il Villarreal si trova al quinto posto della Liga, e si giocherà la qualificazione alla prossima Europa League con Real Sociedad e Betis Siviglia, con cui condivide la quota di 46 punti. La squadra di Unai Emery si trova in un ottimo periodo di forma, con cinque vittorie consecutive. Eliminati nei turni precedenti Salisburgo e Dinamo Kiev. Modulo 4-3-3 per gli spagnoli con Bacca come terminale offensivo, assistito da Moreno e Chukweze. Importanti rientro di Foyth in difesa.

Terna arbitrale tedesca per questa partita, con il direttore di gara Daniel Siebert coadiuvato dagli assistenti Jan Seidel e Rafael Foltyn. Quarto uomo il francese Delajod Willy, al VAR altri due tedeschi, Christian Dingert e Bibiana Steinhaus.

Dinamo Zagabria-Villarreal, le formazioni ufficiali

DINAMO ZAGABRIA (4-3-3): Livakovic; Ristovski, Lauritsen, Theophile-Catherine, Gvardiol; Majer, Ademi, Jakic; Ivanusec, Atiemwen, Orsic. 

PANCHINA: Zagorac, Josipovic, Cabraja, Kastrati, Petkovic, Lecovac, Tolic, Burton, Misic, Stojanovic, Franjic, Peric.

ALLENATORE: Damir Krznar.

VILLARREAL (4-3-3): Rulli; Foyth, Albiol, Torres, Pedraza; Parejo, Capoue, Trigueros; Chukwueze, Bacca, Moreno. 

PANCHINA: Asenjo, Jorgensen, Mario Gaspar, Funes Mori, Alcacer, Moreno, Pena, Costa, Goemz, Pino, Baena, Nino.

ALLENATORE: Unai Emery.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui