Serie B, DIRETTA LIVE, Parma-Perugia (1-1): pari deludente

0
Serie B, DIRETTA LIVE, Parma-Perugia (1-1): pari deludente

Benvenuti alla DIRETTA LIVE di Parma-Perugia, match valido per la 17esima giornata di Serie B. Le due compagini si trovano, rispettivamente, al quindicesimo e decimo posto in classifica, con 19 punti da un lato e 25 punti dall’altro. I crociati non sono riusciti ancora a trovare la vittoria da quando si è seduto in panchina Iachini, il quale ha ottenuto (in tre partite) due punti. La compagine umbra arriva invece da una striscia positiva, fatta di due vittorie e due pareggi.

Risulta fondamentale per entrambe vincere, dato che i padroni di casa hanno la necessità di dare delle risposte, mentre gli ospiti hanno il dovere di continuare a credere ai playoff. Due situazioni differenti per una gara che si prospetta complessa e delicata, soprattutto per quanto riguarda la situazione in classifica.

A dirigere la partita ci sarà l’arbitro Alberto Santoro, coadiuvato da Pagliardini e Laudato. Nelle vesti di IV uomo c’è Saia, mentre al VAR e AVAR saranno presenti Chiffi e Bindoni. Si scende in campo Domenica 12 Dicembre alle ore 14:00 allo Stadio Ennio Tardini di Parma.

Commento secondo tempo

La ripresa si accende da subito, grazie al gol di Sgarbi. Dopo l’1-1 le due squadre si studiano nuovamente e giocano in maniera molto aggressiva, spendendo diversi falli e ottenendo non poche ammonizioni. Sono invece poche le occasioni create al di fuori della rete del pareggio. Nemmeno i cambi riescono a cambiare la situazione, così le due compagini si ritrovano a giocare in modo poco lucido, sprecando diverse opportunità. Un pareggio deludente, che accontenta però più il Perugia, il quale continua la sua striscia positiva. Ancora fischi invece per il Parma, da parte dei tifosi presenti al Tardini.

serie-b-perugia-crotone Serie B, DIRETTA LIVE, Parma-Perugia (1-1): pari deludente

DIRETTA LIVE, Parma-Perugia: secondo tempo

Finisce la partita, arriva il triplice fischio! Un pareggio deludente, soprattutto per i padroni di casa.

92′ ESPULSIONE PARMA: doppia ammonizione per Iachini, fin troppo nervoso.

91′ occasione Perugia: opportunità enorme per gli ospiti! Rosi mette palla rasoterra in area con De Luca troppo avanti che non riesce a impattare il pallone.

Segnalati 4 minuti di extra time.

90′ sostituzione Perugia: fuori Matos, dentro Murano.

Assedio degli umbri, che vogliono continuare a sognare un posto ai “piani alti” della classifica di Serie B.

Possesso palla in favore degli ospiti: 42% del Parma, 58% per il Perugia.

83′ cambio Perugia: dentro Zanandrea al posto di Sgarbi, stanco e ammonito.

80′ occasione Parma: uscita di Chichizola sul cross dei crociati, qualche rischio sul destro debole di Correia, con il portiere che salta e acchiappa il pallone!

76′ doppio cambio Parma: fuori Rispoli all’esordio, insieme a Del Prato; al loro posto Felix Correia e Man.

Dopo 75 minuti, sono 8 i tiri del Parma, di cui 4 verso lo specchio della porta; ben 7 per il Perugia, con appena 2 verso il portiere avversario.

72′ doppia sostituzione Perugia: fuori Curado e Lisi, dentro Rosi e Vanbaleghem.

71′ occasione Perugia: punizione velenosa calciata da Lisi. La deviazione della barriera mette in allarme Buffon, con il pallone in corner. Sembrava essere in traiettoria il portiere crociato.

66′ ammonizione Perugia: giallo anche per Curado.

Dopo più di un’ora di gioco, da segnalare un calcio d’angolo a testa.

64′ sostituzione Parma: esce Schiattarella per infortunio, al suo posto Juric.

60′ occasione Parma: buona trama offensiva dei ducali, Inglese non riesce però a punire Chichizola e, in area, mette il pallone tra i guanti del portiere.

59′ ammonizione Parma: giallo per Danilo che trattiene Matos.

58′ sostituzione Parma: fuori Tutino, al suo posto Benedyczak.

55′ ammonizione Parma: giallo per Del Prato, a causa di un fallo di mano.

Sfida caratterizzata da diversi falli, che non permettono un gioco fluido e lineare.

50′ ammonizione Perugia: giallo anche per Burrai, che strattona l’avversario.

47′ GOL PERUGIA: dagli sviluppi del corner, arriva la rete del pareggio! Gol di Sgarbi che immobilizza Buffon! Gli umbri si rimettono in carreggiata.

Si riparte, il primo pallone è del Perugia.

46′ sostituzione Perugia: fuori Segre, dentro Ferrarini.

Commento primo tempo

Dopo un inizio un po’ lento, la partita si è accesa sotto il profilo del gioco e dell’intensità, grazie alla rete di Inglese. Si sono viste due squadre diverse. Il Parma attento in fase difensiva e pronto a costruire in fase offensiva, il Perugia poco attento in difesa, con tanti rischi evitabili, non bene anche in fase offensiva, incapace di fare male a Buffon. Il portiere ducale non ha dovuto compiere nessuna parata, a differenza di Chichizola, impegnato in ben due occasioni. Match vivace che ha visto anche tre cartellini gialli, due dei quali evitabili. Ci si aspetta una ripresa ancora più combattuta.

DIRETTA LIVE Parma-Perugia: primo tempo

Il primo tempo si conclude senza recupero. Tutti all’intervallo.

45′ occasione Parma: azione ben strutturata del Parma, che vede Del Prato andare al tiro, senza però impensierire il portiere avversario. Bravo Chichizola.

Fino a questo momento il Parma può contare 152 passaggi, mentre il Perugia ne ha eseguiti 246.

38′ ammonizione Perugia: terzo cartellino in pochi minuti, giallo per Sgarbi.

34′ ammonizione Parma: giallo per Sohm, su fallo evitabile.

31′ ammonizione Perugia: primo giallo della partita, per Segre.

Dopo mezz’ora di gara, il possesso palla è nettamente in favore degli ospiti: 36% per il Parma, 64% per il Perugia.

28′ occasione Parma: azione da manuale per i ducali, con Inglese che anticipa il portiere toccando la palla con la punta, pallone che accarezza il palla e finisce in gol. Tutto fermo per offside.

20′ occasione Parma: rispondono i padroni di casa, con il tiro strozzato in area di Sohm, bravo Chichizola a farsi trovare pronto.

19′ occasione Perugia: ottima azione degli ospiti, con De Luca che non va troppo lontano dalla porta. Palla alta sopra la traversa, brivido per il Parma.

La compagine umbra sembra aver accusato, momentaneamente, il gol del vantaggio parmigiano.

11′ GOL PARMA: rete di Roberto Inglese, finalmente in gol in casa! Azione prolungata dei crociati con Tutino che mette palla in area, Rispoli tira con forza e la palla viene spinta in porta dal numero 45!

9′ occasione Perugia: azione prolungata con gli ospiti che provano a colpire gli avversari. Cross basso che finisce tra le braccia di Buffon.

Match bloccato, con le due compagini che si studiano per trovare il punto debole dell’avversaria.

Dopo appena due minuti c’è già il primo stop, con Matos a terra a causa di un colpo al volto.

Si parte! Primo pallone giocato dal Parma.

Parma-Perugia, le formazioni ufficiali

PARMA (3-5-2): Buffon; Cobbaut, Danilo, Osorio; Del Prato, Vazquez, Schiattarella, Sohm, Rispoli; Inglese, Tutino.

Allenatore: Giuseppe Iachini.

PERUGIA (3-5-2): Chichizola; Sgarbi, Curado, Dell’Orco; Falzerano, Segre, Burrai, Kouan, Lisi; De Luca, Matos.

Allenatore: Massimiliano Alvini.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui