Eintracht-Barcellona, le formazioni ufficiali

0
Eintracht-Barcellona, le formazioni ufficiali

Riportiamo le formazioni ufficiali di Eintracht-Barcellona, sfida valevole per l’andata dei quarti di finale di Europa League. Dirigerà l’incontro l’arbitro serbo Srdan Jovanovic, coadiuvato dai connazionali Stojkovic e Mihajlovic come assistenti, e come quarto uomo dal croato Jovic. VAR e AVAR saranno rispettivamente gli olandesi van Boekel e Higler. Calcio d’inizio alle ore 21:00 al Deutsche Bank Park di Francoforte.

Una partita molto interessante quella che andrà in scena questa sera tra Eintracht e Barcellona. I tedeschi, reduci da due pareggi fila in Bundesliga, arrivano a questo importante impegno stagionale dopo aver eliminato il Real Betis nell’ultimo turno. Una doppia sfida con la compagine iberica ricca di emozioni. Dopo il successo esterno grazie alle reti di Kostic e Kamada, la squadra guidata da Oliver Glasner è riuscita a centrare la qualificazione non con poche difficoltà nel match di ritorno. Il gol siglato da Borja Iglesias, infatti, ha portato l’incontro ai supplementari, e proprio al 120′, uno sfortunato autogol di Guido Rodríguez ha trascinato l’Eintracht ai quarti. La compagine di Francoforte quest’oggi, avrà di fronte un’altra avversaria spagnola del calibro del Barcellona, considerata attualmente la favorita per la vittoria di questo trofeo.

In un un grandissimo stato di forma, i catalani sono reduci dalla vittoria di misura in campionato contro il Siviglia grazie alla rete di Pedri. Dopo aver eliminato rispettivamente Napoli e Galatasaray, gli uomini di Xavi vogliono a tutti i costi continuare questo cammino europeo. Davanti però, si ritroveranno un Eintracht pronto a rovinare la festa, sfruttando il calore del proprio pubblico. Nonostante i Blaugrana siano favoriti sulla carta non dovranno assolutamente prendere sottogamba un avversario di questo genere.

Eintracht-Barcellona, le formazioni ufficiali

EINTRACHT (3-4-2-1): Trapp; Tuta, Hinteregger, Ndicka; Knauff, Jakic, Sow, Kostic; Lindstrom, Kamada; Santos Borré.

PANCHINA: Grahl, Hasebe, Barkok Chandler, Hrustic, Rode, Touré, da Costa, Ache, Hauge, Lammers, Paciencia.

ALLENATORE: Oliver Glasner.

BARCELLONA (4-3-3): ter Stegen; Aráujo, Piqué, García, Jordi Alba; Pedri, Sergio Busquets, Gavi; Traoré, Aubameyang, Ferran Torres.

PANCHINA: Neto, Tenas, Balde, Lenglet, Mingueza, F. de Jong, Nico González, Riqui Puig, Braithwaite, Dembélé.

ALLENATORE: Xavi Hernández.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui