Eintracht Francoforte-Olympiakos, le formazioni ufficiali

0
Eintracht Francoforte-Olympiakos, le formazioni ufficiali

Riportiamo le formazioni ufficiali di Eintracht Francoforte-Olympiakos partita della terza giornata della fase a gironi di Europa League. Dirigerà l’incontro l’arbitro portoghese Tiago Martins coadiuvato dai connazionali Luis Campos e Pedro Almeida come assistenti e dal quarto uomo Malheiro. Al VAR ci saranno Pinheiro e Godinho. Calcio d’inizio ore 21:00 alla Commerzbank Arena di Francoforte.

Resta ancora molto equilibrato il gruppo D di Europa League. Al momento infatti l’Olympiakos è al comando del girone con 6 punti. Eintracht e Fenerbahce invece inseguono a 4 con il modesto Anversa ancora a secco. I tedeschi nell’ultimo incontro hanno trovato un successo molto importante in vista del passaggio del turno grazie al penalty trasformato nei minuti di recupero da Goncalo Paciencia. La compagine di Francoforte punterà alla seconda vittoria consecutiva in Europa League per superare i greci al primo posto e per riscattarsi dopo la sconfitta in Bundesliga contro l’Hertha Berlino.

Al comando del girone, l’Olympiakos guidato da Pedro Martins proverà ad allungare il distacco dalle seconde ipotecando la qualificazione al turno successivo. L’ultimo successo netto per 3-0 contro il Fenerbahce grazie alla doppietta di Masouras e alla rete di Tiquinho Soares, ha sicuramente rinvigorito la squadra in vista del match di questa sera. 

Eintracht Francoforte-Olympiakos, le formazioni ufficiali

EINTRACHT FRANCOFORTE (3-4-2-1): Trapp; Tuta, Touré, Hinterreger; Santos Borré, Hasebe, Sow, Kostic; Kamada, Jakic; Goncalo Paciencia.

PANCHINA: Ramaj, N’Dicka, da Costa, Rode, Hrustic, Durm, Ilsanker, Chandler, Lindstrom, Hauge, Lammers.

ALLENATORE: Oliver Glasner.

OLYMPIAKOS (4-2-3-1): Vaclik; Lala, Sokratis, Cissé, Reabciuk; M’Vila, Bouchalakis; A. Camara, M. Camara, Masouras; El Arabi.

PANCHINA: Tzolakis, Karbownik, Androutsos, Ba, Papadopoulos, Onyekuru, Valbuena, Kunde, Vrousai, Sourlis, Lopes, Tiquinho Soares.

ALLENATORE: Pedro Martins.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui