Elche-Villarreal, le formazioni ufficiali: Gerard Moreno titolare

0

Forte di un periodo positivo caratterizzato da quattro vittorie e un pareggio, il Villarreal vuole avvicinarsi alla zona Champions League ma quest’oggi dovrà vedersela con un Elche lanciatissimo dopo la vittoria esterna con l’Espanyol (di seguito le formazioni ufficiali). I valenciani sembrano aver cambiato marcia dopo l’arrivo del nuovo tecnico Francisco che in sei partite di campionato ha ottenuto due vittorie, due pareggi e altrettante sconfitte. Il nuovo allenatore è subentrato a Fran Escribà, esonerato il 21 novembre dopo la sconfitta casalinga per 0-3 contro il Betis. Attualmente, i biancoverdi hanno due punti di vantaggio sulla zona retrocessione e dovranno sudare molto per mantenere la categoria. Dopo la gara odierna di campionato, l’Elche tornerà in campo giovedì per gli ottavi in Coppa del Re contro il Real Madrid.

Intanto c’è da superare l’ostacolo Villarreal, che nelle ultime cinque giornate è tra le squadre più in forma della Liga. Dopo un avvio complicato, il Sottomarino Giallo sembra aver finalmente svoltato grazie alle quattro vittorie consecutive contro Rayo Vallecano, Real Sociedad, Alavés e Levante. Nell’ultimo turno, invece, hanno ottenuto un pareggio contro l’Atlético Madrid. Nel mezzo però, la squadra di Emery ha subito una clamorosa eliminazione ai sedicesimi in Coppa del Re contro lo Sporting Gijon, squadra di cadetteria. Dopo questo turno di campionato, il Villarreal sarà atteso dalla sfida casalinga con il Maiorca poi all’inizio di febbraio ci saranno sfide complicate contro Real Madrid e Betis in rapida successione.

Arbitro dell’incontro è Valentín Pizarro Gómez, assistenti Iván Masso Granado e José Antonio Garrido Romero; quarto uomo Salvador Lax Franco. Fischio d’inizio ore 14:00 allo stadio “Manuel Martínez Valero” di Elche.

Elche-Villarreal, le formazioni ufficiali

ELCHE (4-4-2): 13 Badia; 19 Barragán, 3 Roco, 4 Polanco, 22 Mojica; 11 Morente, 21 González, 2 Gumbau, 10 Milla; 12 L. Pérez, 7 Carrillo.

PANCHINA: 25 Werner, 28 Andreu, 17 Ferrández, 24 Sánchez, 23 Marcone, 29 Bri, 9 Boyé, 5 Verdi, 15 Pastore, 26 Nkwankwo, 8 Guti.

ALLENATORE: Francisco Javier Rodríguez Vílchez.

VILLARREAL (4-4-2): 13 Rulli; 8 Foyth, 3 Albiol, 4 Pau Torres, 12 Estupinan; 23 M. Gómez, 6 Capoue, 5 Parejo, 18 A. Moreno; 21 Pino, 7 G. Moreno.

PANCHINA: 1 Asenjo, 35 Jorgensen, 24 Pedraza, 26 Jackson, 28 Iosifov, 27 De La Fuente, 38 Adriano, 39 Pacheco, 17 Raba, 10 Iborra, 2 Gaspar.

ALLENATORE: Unai Emery.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui