Empoli-Bologna, le formazioni ufficiali

0
Empoli-Bologna, le formazioni ufficiali

Alle 20:45 scenderanno in campo Empoli e Bologna per chiudere la 33° giornata di Serie A: dopo una veloce analisi sulla situazione delle due squadre vi sveleremo le formazioni ufficiali che si daranno battaglia.

I padroni di casa sono quindicesimi in classifica con 32 punti. Gli uomini di Zanetti vengono da tre sconfitte consecutive e per blindare la salvezza hanno bisogno di punti. Il tecnico ex Venezia per l’occasione manderà in campo i suoi con il 4-3-1-2. Tra i pali si rivede Vicario; il portiere azzurro sarà difeso da Ebuehi, Walukiewicz, Luperto e Parisi. A centrocampo ci saranno Grassi, Marin ed Akpa Akpro mentre a supporto di Caputo e Cambiaghi agirà la giovane promessa Baldanzi.

Gli ospiti occupano la nona posizione con 45 punti. Il sogno europeo pare ormai svanito visto che la settima posizione dista ben 13 punti ma chiudere il campionato nel migliore dei modi sarà l’obiettivo degli emiliani. Thiago Motta manderà in campo i suoi con il classico 4-3-3; tra i pali ci sarà Skorupski mentre in difesa agiranno Posh, Soumaoro, Lucumì e Cambiaso. Il tridente di centrocampo sarà composto da Moro, Schouten e Dominguez mentre in attacco ci saranno Orsolini, Barrow e Ferguson.

Dirigerà l’incontro il signor. Federico La Penna. L’arbitro sarà assistito da Carbone e Giallatini mentre il quarto uomo ufficiale di gara sarà Perenzoni. Al VAR ci sarà Di Martino con Di Bello addetto AVAR.

Empoli-Bologna, le formazioni ufficiali

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Ebuehi, Walukiewicz, Luperto, Parisi; Grassi, Marin, Akpra Akpro; Baldanzi; Caputo, Cambiaghi.

PANCHINA: Perisan, Ujkani, Stojanovic, Cacace, Ismajli, Tonelli, Fazzini, Viganto, Haas, Henderson, Bandinelli, Satriano, Destro, Piccoli, Pjaca.

ALLENATORE: Paolo Zanetti.

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Posh, Soumaoro, Lucimì, Cambiaso; Moro, Schouten, Dominguez; Orsolini, Barrow, Aebischer.

PANCHINA: Bardi, Ravaglia, Medel, De Silvestri, Lykogiannis, Sosa, Bonifazi, Pyyhtia, Ferguson, Zirkzee.

ALLENATORE: Thiago Motta.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui