Empoli-Salernitana, le formazioni ufficiali

0

Nel primo anticipo del sabato pomeriggio di Serie A scenderanno in campo per la 37a giornata Empoli e Salernitana. Due squadre che arrivano all’incontro con  obiettivi diversi. L’Empoli ormai salvo proverà a salutare il suo pubblico nel migliore dei modi in quest’ultima partita casalinga. Discorso diverso per la Salernitana che deve ottenere per forza i tre punti in queste ultime due giornate di campionato per ottenere la salvezza e partecipare al prossimo campionato di Serie A. Ecco di seguito le formazioni ufficiali di Empoli-Salernitana.

L’Empoli di Andreazzoli si trova al quattordicesimo posto con 37 punti. Questa stagione gli Azzurri hanno fatto una prima parte di stagione ottima (battendo pure Juventus e Napoli), mentre la seconda parte di stagione non ha rispettato le aspettative.  L’obiettivo salvezza è stato raggiunto giocando un bel calcio. Nelle ultime cinque giornate di campionato i toscani hanno ottenuto un pareggio, una vittoria e tre sconfitte (l’ultima contro l’Inter per 4-2).

La Salernitana di Davide Nicola si trova al diciassettesimo posto con 30 punti e una salvezza da conquistare. Dall’arrivo del tecnico Nicola i granata hanno trovato un’identità e uno spirito di squadra che gli ha portati a giocarsi la salvezza in queste ultime due giornate. Nelle ultime cinque giornate di campionato gli uomini di Nicola hanno ottenuto tre vittorie e due pareggi (l’ultima contro il Cagliari finita 1-1).

A dirigere l’incontro sarà l’arbitro Davide Massa, coadiuvato da Peretti, Alassio e Marcenaro (quarto uomo). Al VAR e AVAR ci saranno rispettivamente Di Bello e Abbattista. Calcio d’inizio alle ore 15 allo stadio Castellani di Empoli.

Empoli-Salernitana, le formazioni ufficiali

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Luperto, Parisi; Zurkowski, Asllani, Bandinelli; Verre; Cutrone, Pinamonti.

PANCHINA: Ujkani, Stulac, Henderson, Bajrami, Benassi, La Mantia, Fiamozzi, Cacace, Furlan, Ismajli, Baldanzi, Viti.

Allenatore: Aurelio Andreazzoli.

SALERNITANA (3-5-1-1): Sepe; Fazio, Radovanovic, Gyombèr; Kastanos, Ederson, Obi, Coulibaly, Mazzocchi; Verdi; Djuric.

PANCHINA: M.Coulibaly, Ruggeri, Bonazzoli, Russo, Di Tacchio, Zortea, Dragusin, Capezzi, Gagliolo, Belec, Mikael, Perotti.

Allenatore: Davide Nicola.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui