Euro 2024: Spagna-Georgia, le formazioni ufficiali

0
Euro 2024: Spagna-Georgia, le formazioni ufficiali

Riportiamo di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra Spagna e Georgia, gara valida per gli ottavi di Euro 2024. Dopo una fase a gironi giocata in maniera impeccabile, le Furie Rosse sono tra le squadre favorite per la vittoria finale del torneo. Infatti, sono l’unica squadra in questa edizione ad aver chiuso il proprio gruppo a punteggio pieno senza subire gol. Gli iberici partecipano alla fase ad eliminazione diretta per la quinta volta consecutiva, la settima negli ultimi otto campionati europei. Inoltre, nelle fasi finali sono imbattuti nelle ultime nove partite con cinque vittorie e quattro pareggi. L’ultima sconfitta risale agli ottavi di Euro 2016 contro l’Italia.

La Georgia ha riscritto la propria storia calcistica superando, per la prima volta, la fase a gironi di un grande torneo maschile. I biancorossi sono la 29^ nazionale a qualificarsi per la fase ad eliminazione diretta di un campionato europeo: decisiva la vittoria per 2-0 contro il Portogallo nell’ultima gara del gruppo F. Sono 7 i precedenti complessivi tra Spagna e Georgia: bilancio favorevole agli iberici con sei vittorie e una sconfitta, 19 gol fatti e 4 subiti. L’ultimo incrocio fra le due squadre risale alle qualificazioni per Euro 2024: doppio successo delle Furie Rosse, 1-7 in trasferta e 3-1 in casa. L’unico successo dei biancorossi risale al 7 giugno 2016 in amichevole, 0-1 a Getafe grazie alla rete di Tornike Okriashvili.

Arbitro dell’incontro è il francese François Letexier assistito dai connazionali Cyril Mugnier e Mehdi Rahmouni. Il quarto uomo è l’olandese Serdar Gözübüyük, al VAR c’è il francese Jérôme Brisard mentre gli assistenti VAR sono il connazionale Willy Delajod e l’italiano Paolo Valeri. Fischio d’inizio ore 21:00 al RheinEnergieStadion di Colonia: in questo stadio la Spagna ha giocato una sola volta, battendo 2-1 la Germania in amichevole nel maggio 1935.

Spagna-Georgia, le formazioni ufficiali

SPAGNA (4-3-3): 23 Unai Simón; 2 Carvajal, 3 Le Normand, 14 Laporte, 24 Cucurella; 20 Pedri, 16 Rodri, 8 Fabián Ruiz; 19 Yamal, 7 Morata, 19 Williams.

PANCHINA: 1 Raya, 13 Remiro, 4 Nacho, 5 Vivian, 6 Merino, 9 Joselu, 10 Dani Olmo, 11 Ferran Torres, 12 Grimaldo, 15 Baena, 18 Zubimendi, 21 Oyarzabal, 22 Navas, 25 Fermín López, 26 Pérez.

ALLENATORE: Luis De La Fuente.

GEORGIA (5-3-2): 25 Mamardashvili; 2 Kakavadze, 15 Gvelesiani, 4 Kashia, 3 Dvali, 14 Lochoshvili; 10 Chakvetadze, 17 Kiteishvili, 6 Kochorashvili; 7 Kvaratskhelia, 22 Mikautadze.

PANCHINA: 1 Loria, 12 Gugeshashvili, 5 Kverkvelia, 8 Zivzivadze, 9 Davitashvili, 11 Kvilitaia, 13 Gocholeishvili, 16 Kvekveskiri, 18 Altunashvili, 19 Shengelia, 21 Tsitaishvili, 23 Lobjanidze, 24 Tabidze, 26 Sigua.

ALLENATORE: Willy Sagnol.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui