Euro2024, Germania: Pavlovic ha la tonsillite, convocato Emre Can

0
Euro2024, Germania: Pavlovic ha la tonsillite, convocato Emre Can

Novità in casa Germania, dove all’anti-vigilia del debutto ad Euro2024 contro la Scozia che avverrà venerdì sera, c’è un cambio nella lista dei 26 convocati: fuori il talento del Bayern Monaco, il giovanissimo Pavlovic ed al suo posto dentro Emre Can. 

Il ventenne tedesco, chiamato un pò a sorpresa vista la poca esperienza ad alti livelli, deve saltare il primo torneo con la maglia della sua Nazionale a causa di una tonsillite. Problema che necessita di riposo e che, dunque, lo porta all’esclusione. 

Nagelsmann-696x392-1 Euro2024, Germania: Pavlovic ha la tonsillite, convocato Emre Can
Nagelsmann, il giovanissimo commissario tecnico della Germania che ha chiamato Emre Can al posto di Pavlovic.

Emre Can, escluso a sorpresa dai convocati per il torneo casalingo da Nagelsmann, sarà nelle prossime ore nel ritiro tedesco. Difficile che possa partire dal primo minuto nel match di venerdì, ma nel corso del torneo con la sua esperienza saprà essere una risorsa importante. 

Germania, ecco perchè al posto di Pavlovic è stato scelto Emre Can e non Goretzka per Euro2024

Fuori dalla lista è rimasto il talentuoso compagno di squadra di Pavlovic nel Bayern Monaco, Leon Goretzka. Una non sorpresa a questo punto, per i rapporti difficili con Nagelsmann negli ultimi tempi dell’attuale commissario tecnico tedesco alla guida dei bavaresi.

Ma non è solo questo il motivo che ha portato alla scelta di Emre Can. Il giocatore del Borussia Dortmund, viene da un’ottima stagione coi gialloneri. Oltre al campionato chiuso al quinto posto, ha infatti raggiunto insieme al resto della squadra la finale di Champions League. 

G-Jubel-Can_bvbnachrichtenbild_regular-696x372-1 Euro2024, Germania: Pavlovic ha la tonsillite, convocato Emre Can
Emre Can esulta dopo le ottime prestazioni contro il PSG valse al Dortmund la qualificazione alla finale di Champions League.

Oltre a ciò la scelta è ricaduta sull’ex Juve per la sua duttilità tattica. Infatti può giocare sia a centrocampo come mezzala e regista, sia come difensore in una retroguardia a tre. Giocatore di corsa, temperamento e buone geometrie, può ritagliarsi un’importante spazio nel torneo di casa. 

Tutti aspetti che hanno avuto un peso non indifferente nella scelta finale del commissario tecnico, una volta venuto a conoscenza del problema di Pavlovic. Questo sarà il terzo europeo per l’esperto Emre Can con la maglia della Germania, dopo quelli disputati nel 2016 e nel 2021. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui