Euro2024: Turchia-Portogallo, le formazioni ufficiali

0
Euro2024: Turchia-Portogallo, le formazioni ufficiali

Riportiamo le formazioni ufficiali di Turchia-Portogallo, sfida valevole per la 2° giornata della fase a gironi di Euro2024. Dirigerà l’incontro l’arbitro tedesco Felix Zwayer, coadiuvato come assistenti dai connazionali Lupp e Achmüller, e come quarto uomo dallo spagnolo Gil Manzano. VAR e AVAR saranno rispettivamente Dingert e l’olandese Dieperink. Calcio d’inizio alle ore 18 al Signal Iduna Park di Dortmund.

Entrambe reduci da un successo in occasione del primo turno di questo Europeo, Turchia e Portogallo si affrontano questo pomeriggio alla ricerca di altri tre punti per avvicinarsi agli ottavi di finale. Una gara molto interessante e nella quale ci si aspettano tanti gol tra due compagini molto talentuose. Occhi puntati quest’oggi su Yildiz e soprattutto Arda Güler autore di una bellissima rete nella vittoria ai danni della Georgia. I due classe ’05 sono i calciatori turchi più promettenti, e saranno chiamati a guidare la squadra ad un altro risultato positivo nonostante i favori del pronostico per gli avversari. Per la prima volta nella sua storia, la selezione guidata da Vincenzo Montella è stata capace di uscire dal campo con un successo all’esordio in una manifestazione internazionale. Riusciranno a ripetersi anche questo pomeriggio?

Alla gioventù dei Sultani risponde il Portogallo di Cristiano Ronaldo. Con qualche difficoltà di troppo i lusitani sono riusciti ad avere la meglio sulla Repubblica Ceca in occasione della prima giornata dei gironi. Sotto nel punteggio, gli uomini di Roberto Martínez hanno rimontato il gol di Provod prima grazie allo sfortunato autogol di Hranac, e nel recupero con la rete di Conceiçao, al primo centro in nazionale. Occhi puntati quest’oggi su CR7 a caccia del primo gol alla sua sesta -e molto probabilmente ultima- partecipazione ad un campionato europeo, e chiamato a trascinare i suoi fino in fondo.

Turchia-Portogallo, le formazioni ufficiali

TURCHIA (4-2-3-1): Bayindir; Celik, Akaydin, Bardakci, Kadioglu; Calhanoglu, Ayhan; Akgün, Kökçü, Aktürkoglu; Alper Yilmaz.

PANCHINA: Cakir, Demiral, Yokuslu, Güler, Tosun, Yazici, Kaplan, Özcan, Yüksek, Müldür, Yildiz, Kiliçsoy, Yildirim.

ALLENATORE: Vincenzo Montella.

PORTOGALLO (4-2-3-1): Diogo Costa; Cancelo, Pepe, Ruben Dias, Nuno Mendes; Vitinha, Palhinha; Bernardo Silva, Bruno Fernandes, Leao; Cristiano Ronaldo.

PANCHINA: Rui Patrício, José Sá, Semedo, Dalot, Ramos, Joao Felix, Danilo Pereira, Inácio, Joao Neves, Nunes, Ruben Neves, Diogo Jota, António Silva, Pedro Neto, Conceiçao.

ALLENATORE: Roberto Martínez.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui