Europa League 2023/24: Marsiglia, l’avversaria dell’Atalanta in semifinale

0
Marsiglia avversario Atalanta Europa League

L’Atalanta ha compiuto una vera e propria impresa nei quarti di finale di Europa League. La banda di Gasperini, infatti, ha superato per 3-0 il Liverpool ad Anfield, eliminandolo dalla competizione grazie ad un indolore 0-1 al Gewiss Stadium. Grandissima la prova dell’Atalanta che, ora, come avversaria nella semifinale di Europa League, troverà i francesi del Marsiglia.

La squadra di Gasset ai quarti di finale ha eliminato il Benfica, squadra portoghese che era retrocessa addirittura dalla Champions League. Lo scontro tra le due compagini è stato veramente teso e si è deciso soltanto ai calci di rigore della sfida di ritorno.

Adesso, per i transalpini, si prospetta un duro confronto con una delle squadre che, in Italia, sta lottando per la 5^ piazza e che esprime un calcio concreto e divertente.

Come arriva il Marsiglia, avversaria dell’Atalanta, alla semifinale di Europa League

Il Marsiglia, ad inizio stagione, è stato sorteggiato nel gruppo B di Europa League, con Brighton, Ajax e AEK Atene. I francesi, grazie agli 11 punti conquistati (3 vittorie, 2 pareggi, 1 sconfitta) si sono piazzati alle spalle del Brighton di De Zerbi e sono dovuti passare, come l’Atalanta, dai sedicesimi di finale.

In questa fase della competizione, i transalpini hanno affrontato lo Shakhtar Donetsk, pareggiando all’andata (2-2) e vincendo al ritorno (3-1), passando agli ottavi. Qui, i ragazzi guidati da capitan Kondogbia hanno affrontanto gli spagnoli del Villarreal, avversario ostico e di esperienza. All’andata è stato un assolo francese, con un sonoro 4-0 rifilato al Submarino Amarillo. Al ritorno, invece, gli spagnoli hanno provato a ribaltare le sorti del confronto ma si sono fermati sul 3-1, venendo eliminati.

Europa League 2023/24: Marsiglia, l'avversaria dell'Atalanta in semifinale

Infine, arrivando al turno precedente rispetto a quello che andrà in scena tra il 2 e il 9 maggio, il Marsiglia ha dovuto battere la strenua resistenza del Benfica, perdendo in Portogallo per 2-1 e rimediando in casa. Faris Moumbagna ha siglato l’1-0 al 78′ e poi Pau Lopez prima (parando il rigore della lotteria finale a Antonio Silva) e Luis Henrique dopo (segnando il penalty decisivo) hanno regalato la qualificazione.

Come gioca il Marsiglia, avversaria dell’Atalanta in semifinale di Europa League

Jean-Louis Gasset guida il Marsiglia dal 20 febbraio 2024, quando la squadra ha deciso di allontanare Gennaro Gattuso, subentrato anch’egli a Marcelino. La storia recente del tecnico è interessante e merievole di un approfondimento. Infatti, il 70enne transalpino era in sella alla Nazionale della Costa d’Avorio in Coppa d’Africa ad inizio anno quando, persa per 4-0 l’ultima partita del girone, è stato sollevato dall’incarico. Clamorosamente, la nazionale africana si è qualificata per la fase finale della competizione ed è anche riuscita a sollevare al cielo il trofeo. Europa League 2023/24: Marsiglia, l'avversaria dell'Atalanta in semifinale
Il tecnico, sbarcato a Marsiglia, ha da subito impostato un 4-3-3 solido, con un centrocampo davvero molto muscolare e dinamico ed una difesa che abbina esperienza a gioventù. Il trio della mediana è formato da due vecchie conoscenze italiane, Kondogbia (ex-Inter) e Veretout (ex- Fiorentina e Roma), oltre a Luis Henrique. Il primo dei tre è anche il capitano della formazione transalpina, che in League-1 viaggia attorno all’ottavo/decimo posto.
 
É però l’attacco della squadra il vero asso nella manica dell’allenatore francese. Gasset può infatti contare su elementi di spicco come Pierre-Emerick Aubameyang, Joaquin Correa e Ismaila Sarr. Il gabonese ex-Dortmund è anche il capo-cannoniere della competizione, con 10 gol, davanti a Lukaku (fermo a 7).
 
Europa League 2023/24: Marsiglia, l'avversaria dell'Atalanta in semifinale
 
Il Marsiglia gioca con un 4-3-3 solido e quadrato, come anticipato, ma non disdegna anche diversi accorgimenti tattici. Per esempio, contro il Benfica, il tecnico ex-Costa d’Avorio ha schierato la difesa a 5, per limitare i movimenti di Di Maria. Anche in campionato, comunque, in alcune occasioni (contro il Montpellier all’esordio) Gasset ha disposto in campo i suoi contando su una difesa a 3 in fase di sviluppo, che si trasformava in un 4-2-3-1 in fase difensiva.
 

I precedenti tra l’Atalanta e il Marsiglia

A differenza di quel che si può credere, non esistono precedenti tra le due formazioni in partite ufficiali. Del resto, la squadra di Gasperini è una nuova rivelazione del calcio italiano. É del 2017, infatti, la prima qualificazione recente della Dea ad una competizione principale organizzata dalla UEFA.

Il Marsiglia, dopo un avvio terribile di campionato, con quattro allenatori cambiati nell’arco di otto mesi, si è ripreso ed ora punta alla sesta finale europea. L’Atalanta, invece, è alla ricerca della prima finale internazionale della sua storia, che farebbe entrare di diritto nella leggenda i ragazzi di Gasperini.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui