Europa League, il sorteggio delle final eight: non benissimo per le italiane

0

E’ andato in scena alle ore 13 a Nyon, il sorteggio delle final eight di Europa League, con un’urna non del tutto benevola per le italiane. La fase finale della competizione che ricordiamo ci sarà nel mese di agosto e sarà vista l’emergenza disputata a porte chiuse e con gare secche in Germania.

Il sorteggio europeo delle due italiane

La Roma affronterà il 5 o il 6 di agosto nell’ottavo di finale il Siviglia, per poi incontrare nell’eventuale turno successivo la vincente di Wolverhampton-Olympiacos. Non un bellissimo tabellone per i giallorossi, che in semifinale potrebbero trovarsi di fronte addirittura il Manchester United.

I nerazzurri invece negli ottavi se la vedranno in gara secca contro il Getafe e nell’eventuale quarto la sorte ha deciso di mettergli contro una tra Rangers e Bayer Leverkusen. Nell’eventuale semifinale invece, il maggiore pericolo per l’Inter potrebbe essere lo Shaktar Donetsk. 

Il tabellone delle final eight di Europa League

Finale

  • Partita 7: Vinc. Partita 5 – Vinc. Partita 6

Semifinali

  • Partita 5: Vinc. Partita 4 – Vinc. Partita 2
  • Partita 6: Vinc. Partita 3 – Vinc. Partita 1

Quarti di Finale

  • Partita 1: Wolfsburg/Shakhtar – Eintracht Francoforte/Basilea
  • Partita 2: Lask/Man. United – Basaksehir/Copenaghen
  • Partita 3: Inter/Getafe – Rangers/Bayer Leverkusen
  • Partita 4: Olympiacos/Wolves – Siviglia/Roma

Le date dell’Europa League:

  • 5–6 agosto – Ottavi di finale, ritorno negli stadi delle squadre di casa o sfide uniche in Germania per Roma e Inter.
  • 10–11 agosto – Quarti di finale, in programma a Colonia, Duisburg, Düsseldorf e Gelsenkirchen.
  • 16–17 agosto – Semifinali, in Germania.
  • 21 agosto – Finale, a Colonia.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui