Europa League, verso la finale Villarreal-Manchester United

0

Va in scena stasera alle 21 la finale di Europa League tra Villarreal e Manchester United. Gli amanti del calcio potranno seguire il match su Tv8 ed eventualmente su Sky con le voci di Federico Zancan e Lele Adani. Inoltre, è prevista la presenza di 9500 tifosi all’ Energa Gdansk di Danzica; tuttavia le tifoserie delle due squadre avranno diritto “soltanto” a 2000 biglietti ciascuno. L’evento verrà svolto in totale sicurezza in quanto l’accesso all’impianto è consentito a chi è in grado di esibire un attestato di negatività al Covid-19.

Europa League, verso la finale Villarreal-Manchester United

Le due compagini si apprestano a vivere una serata che può valere una stagione. I red devils hanno agevolmente concluso il campionato al secondo posto, che gli consentirà di partecipare alla prossima Champions League; tuttavia in questa stagione non sono riusciti a vincere nessun trofeo in ambito nazionale, complice anche lo strapotere dei “cugini” del Manchester City. Il sottomarino giallo pilotato da Unai Emery, dal canto proprio, ha deluso le aspettative in campionato, concludendo la stagione al settimo posto, che garantisce la partecipazione alla nuova Conference League. Tuttavia, mai è stato in corsa per un posto nell’Europa che conta. Vincere stasera per loro vorrebbe dire anche accedere direttamente ai gironi della prossima Coppa dei Campioni.

Le stelle della finale Villarreal-Manchester United

Come ogni finale che si rispetti, anche quella di Europa League, godrà del lustro di calciatori sopra la media. Per gli inglesi l’uomo chiave è Bruno Fernardes. Il portoghese è stato eletto Man of the Year dai tifosi del Manchester United. Capace di ricamare le trame offensive di Solskjaer, durante la stagione ha dimostrato di essere infallibile dagli undici metri e praticamente perfetto nell’assistere i suoi compagni.

Tuttavia nell’ultimo mese anche Cavani sembra essere tornato quello del periodo parigino. El Matador nell’ultimo mese ha segnato complessivamente 7 gol tra Premier League ed Europa League. Il Villarreal, invece, affida le proprie speranze al bomber di razza Gerard Moreno, prodotto del vivaio del club. 

Inoltre l’attaccante insegue prepotentemente la vetta della classifica cannonieri all-time del club spagnolo; al momento si trova al secondo posto distante un gol da Giuseppe Rossi. Inoltre è da sottolineare che il Villarreal dispone dell’esperienza di Carlos Bacca. Infatti “El Peluca” è stato il trascinatore dei successi in Europa League di un’altra squadra spagnola: il Siviglia. E chi era l’allenatore di quel Siviglia? Proprio Unai Emery.

I precedenti di Villarreal e Manchester United

Occasione più unica che rara, quindi, per il sottomarino amarillo dato che non ha mai alzato al cielo quella che fu la Coppa Uefa; del resto i castellonensi non sono mai andati oltre la semifinale in questa competizione e vantano un palmares scarno. Tuttavia a compensare il dato bastano i trofei di mister Emery, capace di vincere l’Europa League per ben tre volte consecutive. Anche il Manchester United, seppur vanta un palmares più ricco degli spagnoli, ha vinto il trofeo una sola volta nel 2016/17. Curiosamente le due squadre si sono affrontate 4 volte e hanno ottenuto sempre lo stesso risultato: 0-0. Gli appassionati di calcio si augurano che questa sera ore 21 la finale sia ricca di emozioni e gol, andando in controtendenza coi risultati precedenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui