Everton, che colpo! In arrivo James Rodriguez

0

I media britannici sono certi: James Rodriguez sarà un nuovo giocatore dell’Everton. Il trequartista non si è presentato agli allenamenti con il Real Madrid e le due dirigenze avrebbero già trovato l’accordo. La dirigenza madrilena per non perdere il giocatore a parametro 0 tra 10 mesi è disposta a vendere il giocatore per 20 milioni di euro. Per quanto riguarda invece l’ingaggio, ancora non si hanno fonti certe, ma quasi sicuramente il classe 91′ si ridurrà lo stipendio. Il fantasista colombiano raggiungerà Carlo Ancelotti in Inghilterra pronto ad intraprendere una nuova esperienza insieme. E’, infatti, con il tecnico italiano che James è riuscito in questi anni ad esprimersi al meglio. Il colombiano, dopo essere stato il grande protagonista del Mondiale 2014 (capocannoniere con 6 gol), è stato acquistato dal Real Madrid per 80 milioni di euro. Cifra importante, che rendono il trequartista uno degli acquisti più costosi di sempre per la dirigenza dei blancos.

Everton, Ancelotti su James Rodriguez: “Mi piace molto come calciatore”

James Rodriguez non è mai riuscito ad entrare nei meccanismi di Zinedine Zidane. La sua volontà è quella di trovare spazio altrove, in cerca quindi di nuovi stimoli, in modo da poter rilanciare la sua “strana carriera”. In una intervista rilasciata la quotidiano britannico “The Guardian”, il 9 luglio scorso, il tecnico Ancelotti non ha nascosto come l’allora eventuale approdo del colombiano potesse tornare veramente utile. “Mi piace molto come calciatore. Quando ho lasciato Madrid, James Rodríguez mi ha seguito a Monaco di Baviera. Però mi ha seguito anche a Napoli, almeno come voce di mercato, e ora sta facendo lo stesso qui all’Everton”. Eppure l’approdo di James a Goodison Park non è poi così probabile. “Sarò onesto, mi piace tantissimo, ma è un giocatore del Real Madrid. E credo che continuerà a esserlo”.

James Rodriguez sarà, quindi, con ogni probabilità un nuovo giocatore dei Toffees. L’Everton inizia a prendere forma dopo l’acquisto dell’altro pupillo del tecnico italiano, Allan. Il centrocampista brasiliano approderà in Inghilterra raggiungendo il suo “mentore” per la cifra di 24 milioni più 4 di bonus.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui