Everton-Manchester City, le formazioni ufficiali: tra paure e speranze

0

Una stagione, quella del 2023/24, partita sicuramente con il piede sul freno, dato che diverse compagini stanno faticando – e non poco – a trovare il giusto equilibrio. Per quanto riguarda la Premier League ecco le formazioni ufficiali di Everton-Manchester City, gara valida per la giornata 19. Entrambi i club cercano i tre punti, seppur con obiettivi opposti: uscire dall’incubo e rischio retrocessione, puntare alla vetta.

Con appena 16 punti totalizzati, l’Everton occupa la 17esima posizione in classifica, giungendo da un ko che ne ha rallentato la fuga. La zona retrocessione dista infatti appena una lunghezza, troppo poco per potersi considerare tranquilli e soddisfatti. Le ultime cinque uscite, per fortuna, mostrano quattro successi di fila, ma la situazione appare ancora critica.

Grazie ai 34 punti ottenuti, il Manchester City è quinto, ma vede la vetta allontanarsi sempre di più. Una sfida in meno rispetto al Liverpool, primo in classifica a 42 punti, ma un rendimento senza dubbio deludente e discontinuo, come dimostrato dal recente score. Nelle ultime cinque partite i Citizens mostrano un successo, tre pareggi e una sconfitta. Inaspettata la sua posizione, dopo la straordinaria annata che li ha visti alzare al cielo praticamente qualsiasi trofeo. Il mostro City sembra essersi già arrestato.

A dirigere la partita ci sarà l’arbitro John Brooks, coadiuvato a sua volta da Beets e Holmes, in qualità di assistenti. A vestire i panni del IV uomo è stato scelto Taylor, mentre per VAR e AVAR chiamati in causa Coote e Hatzidakis. Si scende in campo Mercoledì 27 Dicembre alle ore 21:15, teatro dell’incontro è lo stadio Goodison Park di Liverpool.

Everton-Manchester City, le formazioni ufficiali

EVERTON (4-2-3-1): Pickford; Patterson, Branthwaite, Tarkowski, Mykolenko; Onana, Gomes; Mc Neil, Garner, Harrison; Beto.

PANCHINA: Virginia, Dobbin, Danjuma, Coleman, Chermiti, Hunt, Calvert-Lewin, Keane, Godfrey.

Allenatore: Sean Dyche.

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Ederson; Walker, Stones, Akanji, Aké; Rodri, Nunes; Foden, Silva, Grealish; Álvarez.

PANCHINA: Ortega, Bobb, Gvardiol, Lewis, Susoho, Phillips, Kovacic, Hamilton, Gomez.

Allenatore: Pep Guardiola.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui