Fantacalcio, 5 centrocampisti flop in Serie A

0
giudice sportivo serie a

Approfittando della pausa Nazionali, stiliamo un momentaneo bilancio sul fantacalcio. In questo momento, ci sono alcuni giocatori che hanno fortemente deluso le aspettative, mentre i rispettivi fantallenatori speravano in un andamento diverso. Quali sono stati i 5 centrocampisti flop fino alla 12a giornata di Serie A al fantacalcio? Scopriamolo insieme.

Fantacalcio, 5 centrocampisti flop in Serie A

Charles De Ketelaere: dopo la disastrosa stagione al Milan, il belga si è trasferito alla corte di Gian Piero Gasperini. Tuttavia, il rendimento fin qui non è stato eccellente, nonostante il gol all’esordio in casa del Sassuolo. 2 assist a referto e tanta 16discontinuità, tanto che sembra aver perso il posto da titolare. Ha ancora il tempo per riscattarsi, ma deve iniziare a ingranare marcia.

Nicolò Barella: il classe 1997, a prescindere dalla prima posizione dell‘Inter in classifica, non sta sformando performance da top player come ci aveva abituati. 1 solo passaggio vincente e 2 ammonizioni in 12 presenze, non certo numeri da capogiro come nella passata annata, quando aveva raggiunto il record di gol stagionali. Quest’anno, tra l’altro, scalpita Davide Frattesi per avere più chance da titolare. Deve iniziare a guardarsi alle spalle.

Antonin Barak: il trequartista ceco, sebbene Vincenzo Italiano adoperi diverse rotazioni, non sta rendendo al massimo delle sue potenzialità, venendo spesso rilegato in panchina. Giacomo Bonaventura sta vivendo un momento ottimale e per lui gli spazi sono ridotti. 4 gettoni, 0 reti e assist. Un po’ poco per un potenziale semi-top della mediana.

Nikola Vlasic: il croato ha ritrovato la gioia del gol due turni fa nella vittoria interna del Torino col Sassuolo. Finora, tuttavia, non basta a salvare una fetta di stagione ben al di sotto dei suoi standard. Ivan Juric si auspica che possa invertire il trend, dando prova di maggiore continuità nelle gare a venire. I fantallenatori hanno lo stesso desiderio. 

Lorenzo Pellegrini: il capitano giallorosso sta vivendo una situazione simile ai cugini biancocelesti, pagando un avvio di stagione complesso, tra guai muscolari e prestazioni non all’altezza. Una sola rete al Frosinone e un cartellino giallo non sono numeri sufficienti a convincere chi ha investito una cospicua somma su di lui. José Mourinho si affida alle sue giocate per svoltare.

E voi, avete alcuni di questi giocatori nella vostra fantarosa?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui