Fenerbahce-Eintracht Francoforte, le formazioni ufficiali

0

All’Eintracht Francoforte basta un pareggio questa sera contro il Fenerbahce per assicurarsi la qualificazione diretta agli ottavi di finale e il primo posto nel gruppo D (di seguito le formazioni ufficiali). I tedeschi sono primi in classifica con 9 punti, due di vantaggio sull’Olympiacos, e resterebbero in vetta anche in caso di arrivo a pari punti con i greci per il vantaggio negli scontri diretti. Zero sconfitte per le Aquile, che vogliono gli ottavi di Europa League dalla porta principale per evitare di scontrarsi contro una delle terze classificate dei gironi di Champions League. Gli unici due pareggi delle Aquile sono arrivati in casa, mentre in trasferta sono arrivate due vittorie in altrettante partite. In Bundesliga, l’Eintracht è reduce dalla sconfitta contro l’Hoffenheim ed è 12° in classifica, anche se la zona Europa dista solo cinque punti.

Il Fenerbahce ha già la certezza di chiudere il gruppo D al terzo posto, dunque proseguirà la stagione continentale con gli spareggi contro una delle seconde classificate dai gironi di Conference League. I turchi hanno raccolto 5 punti in altrettante partite e hanno tre lunghezze di vantaggio sull’Anversa, ultimo con 2 punti. Sarebbero ugualmente avanti in caso di parità nei punti in classifica per il vantaggio nel doppio confronto. La gara di andata contro l’Eintracht è terminata 1-1, con Lammers che ha risposto al vantaggio ospite di Özil. In campionato, il Fenerbahce è terzo in classifica con 27 punti dopo 15 giornate, ma il Trabzonspor capolista dista ben dodici punti.

Arbitro dell’incontro è il serbo Srdjan Jovanović assistito dai connazionali Uroš Stojković, Milan Mihajlović e Momčilo Marković (quarto uomo); al VAR il croato Mario Zebec e assistente VAR il connazionale Duje Strukan. Fischio d’inizio ore 18:45 allo stadio “Şükrü Saracoğlu” di Istanbul.

Fenerbahce-Eintracht Francoforte, le formazioni ufficiali

FENERBAHCE (3-4-3): 35 Özer; 4 Aziz, 3 Kim, 41 Szalai; 30 Sangaré, 26 Zajc, 5 Sosa, 37 Novák; 17 Kahveci, 11 Berisha, 14 Pelkas.

PANCHINA: 54 Çetin, 6 Meyer, 9 Rossi, 10 Özil, 16 Kadioglu, 20 Luiz Gustavo, 21 Osayi-Samuel, 23 Gümüşkaya, 25 Güler, 32 Tisserand, 80 Şanlıtürk, 99 Kurtulan.

ALLENATORE: Vitor Pereira.

EINTRACHT FRANCOFORTE (3-4-2-1): 1 Trapp; 20 Hasebe, 2 N’Dicka, 35 Tuta; 22 Chandler, 6 Jakić, 8 Sow, 10 Kostić; 15 Kamada, 23 Hauge; 19 Borré.

PANCHINA: 40 Ramaj, 3 Ilsanker, 7 Hrustic, 9 Lammers, 13 Hinteregger, 17 Rode, 18 Touré, 24 Da Costa, 25 Lenz, 27 Barkok, 37 Durm, 39 Paciência.

ALLENATORE: Oliver Glasner.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui