Finlandia-Belgio, le formazioni ufficiali: in palio punti preziosi

0

Con le partite di questa sera, alle ore 21:00, si conclude la fase a gironi per il gruppo B. L’esito finale del match tra Finlandia e Belgio caratterizzerà la classifica finale e di conseguenza il tabellone della fase successiva della competizione: dopo una breve analisi sulla situazione delle due squadre andremo a scoprire insieme le formazioni ufficiali che scenderanno in campo.

Nonostante la sconfitta con la Russia dell’ultima giornata, le speranze per i padroni di casa di qualificarsi alla prossima fase dell’Europeo non sono del tutto svanite. La Finlandia, infatti, attualmente occupa la terza posizione con gli stessi punti dei russi che, in contemporanea, dovranno affrontare la Danimarca. Il Ct dei padroni di casa, Markku Kanerva, conferma il 3-5-2 visto nelle ultime uscite ma cambia un uomo in mezzo al campo: non ci sarà infatti dal primo minuto Schuller. Il suo posto a centrocampo sarà preso da Sparv.

Gli ospiti hanno già staccato il pass per gli ottavi della competizione. Ciò nonostante una vittoria questa sera coronerebbe il percorso netto compiuto dagli uomini di Roberto Martinez regalandogli il primato del gruppo. Rispetto all’ultima uscita con la Danimarca, l’allenatore dei “diavoli rossi” ha deciso di optare per un “leggero” turnover. In difesa non ci saranno Denayer e Vertonghen. Al loro posto agiranno dal primo minuto Boyata e Vermaelen. Rivoluzione a centrocampo dove ci saranno Trossard, Witsel, De Bruyne e Chadli. Turno di riposo per Carrasco e Mertens: al loro posto nel tridente d’attacco giocheranno Doku ed Eden Harzard.

Dirigerà l’incontro il signor Brych. L’arbitro sarà assistito da Borsch e Lupp mentre il quarto uomo ufficiale di gara sarà Massa. Al VAR ci sarà Fritz con Dingert, Gittelmann e Blom nelle vesti di AVAR.

Finlandia-Belgio, le formazioni ufficiali

FINLANDIA (3-5-2): 1 Hradecky; 4 Toivio, 2 Arajuurl, 3 O’Shaughnessy; 22 Raitala, 14 Sparv, 8 Lod, 6 Kamara, 18 Uronen; 10 Pukki, 20 Pohjanpalo. 

PANCHINA: Jaakkola, Joronen, Ivanov, Soiri, Vaisanen, Valakari, Schuller, Alho, Forss, Kauko, Jensen, Lappalainen.

ALLENATORE: Markku Kanerva.

BELGIO (3-4-2-1): 1 Courtois; 2 Alderweireld, 4 Boyata, 3 Vermaelen; 24 Trossard, 6 Witsel, 7 De Bruyne, 22 Chadli; 25 Doku, 10 E. Hazard; 9 Lukaku. 

PANCHINA: Mignolet, Sels, Denayer, Vertonghen, Dendoncker, Vanaken, Praet, Meunier, Tielemans, Mertens, Carrasco, Batshuayi, Benteke.

ALLENATORE: Roberto Martinez.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui