Fiorentina-Club Brugge: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Le tre competizioni europee sono giunte nella loro fase decisiva. Adesso ci si gioca tutto, è il momento che vadano in scena le varie ed attesissime semifinali dei rispettivi tornei. In Conference League scocca l’ora di Fiorentina-Club Brugge: scopriamo insieme le probabili formazioni, dove vederla e i relativi pronostici. La Viola sogna il passaggio del turno e il conseguente approdo in finale, nella quale affronterebbe la squadra che uscirà vincente dall’altro confronto che vedrà sfidarsi Aston Villa ed Olympiacos.

Fiorentina-Club Brugge: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

La Fiorentina gioca tra le proprie mura amiche del Franchi l’andata delle semifinali di Conference League. Nel capoluogo toscano arriva il Club Brugge, avversaria sulla carta alla portata dei gigliati. La formazione di Vincenzo Italiano si presenta al primo atto del doppio confronto nel migliore dei modi, reduce dal successo sontuoso per 5-1 contro il Sassuolo. Nella sfida di campionato contro i neroverdi, inoltre, sono rimasti a riposo diversi titolarissimi, oltre al fatto che Nico Gonzalez, leader assoluto della squadra, si è ritrovato totalmente in termini realizzativi segnando una doppietta d’applausi.

Guai, tuttavia, a sottovalutare il Club Brugge, una formazione in grado di dire la sua e mettere in difficoltà qualsiasi sfidante. Giunti a questo punto del torneo, infatti, nulla va dato per scontato. La compagine belga si è resa protagonista di un ottimo percorso in Conference League, eliminando il PAOK Salonicco ai quarti di finale. Vive inoltre un momento positivo anche nel proprio campionato nazionale, reduce da un secco e netto 0-3 ottenuto in trasferta sul campo del Genk.

Gli schieramenti | Fiorentina-Club Brugge: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

La Fiorentina di mister Vincenzo Italiano si presenterà in campo con il consueto 4-2-3-1. Tra i pali Terracciano, in difesa i favoriti sono Dodò, Milenkovic, Martinez Quarta e Biraghi. A centrocampo pronti Bonaventura e Mandragora, mentre il tridente sulla trequarti vedrà protagonisti Nico Gonzalez, Beltran e Kouamé. Per il ruolo di centravanti è pronto Belotti.

Il Club Brugge di mister Nicky Hayen dovrebbe disporsi con un 3-5-2. In porta Jackers, difeso da Sabbe, Ordonez e Balanta. Mediana con protagonisti Vetlesen, Vanaken e Onyedika, corsie laterali occupate da Skoras e Meijer. Il tandem offensivo dovrebbe essere composto da Nusa e Jutglà.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Mandragora; Nico Gonzalez, Beltran, Kouamé; Belotti.

Allenatore: Vincenzo Italiano.

CLUB BRUGGE (3-5-2): Jackers; Sabbe, Ordonez, Balanta; Skoras, Vetlesen, Vanaken, Onyedika, Meijer; Nusa, Jutglà.

Allenatore: Nicky Hayen.

Orario e diretta TV | Fiorentina-Club Brugge: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Il primo atto del doppio confronto tra Fiorentina e Club Brugge, valido per l’andata delle semifinali di Conference League, andrà in scena allo stadio Artemio Franchi di Firenze a partire dalle ore 21:00 di giovedì 2 maggio. Sarà possibile accedere alla visione del match in diretta TV ed in chiaro su TV8, ma anche sui canali in abbonamento di DAZN e Sky Sport. Si potrà seguire il match anche in streaming tramite le applicazioni di DAZN, Sky Go e Now TV.

I nostri consigli sulle quote | Fiorentina-Club Brugge: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Bet365: 1 (1,90); X (3,50); 2 (4,20)
  • Planet Win: 1 (1,82); X (3,55); 2 (4,18)
  • Admiral Bet: 1 (1,82); X (3,45); 2 (4,20)
  • EF Bet: 1 (1,85); X (3,60); 2 (4,30)

Buona visione!

Sperando di poter assistere ad uno spettacolo di grande calcio, vi auguriamo una buona visione e buon divertimento!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui