Fiorentina, Commisso apre all’addio di Chiesa

0
Fiorentina, Commisso apre all’addio di Chiesa

La telenovela Federico Chiesa si arricchisce di un nuovo capitolo. Infatti come riporta la Gazzetta dello Sport, nel post partita di Inter – Fiorentina, Commisso ha aperto all’addio di Chiesa. Il presidente viola vista la continua pressione del giocatore per lasciare il club, sembra essersi rassegnato. Dopo il match di San Siro infatti lo stesso Commisso ha dichiarato: “Con Chiesa tutto può succedere, si vedrà nella prossima settimana”. Una dichiarazione emblematica, che apre alla possibilità di una cessione del talento italiano. 

Fiorentina, Commisso apre all’addio di Chiesa

Sulle tracce di Federico Chiesa c’è ormai da tempo la Juventus, che dopo un lungo corteggiamento nella scorsa finestra di mercato, quest’anno sembrava aver mollato la presa. Così non è stato perché negli ultimi giorni il nome del calciatore di proprietà dei viola è stato più volte accostato ai bianconeri, in particolare se Douglas Costa dovesse lasciare Torino. Commisso però certamente non è intenzionato a svendere il suo gioellino e non sarà certo la Fiorentina a contattare la Juve per intavolare una trattativa. Anzi probabilmente potrebbe fissare una scadenza entro la quale Chiesa non sarà più in vendita. Una strategia di mercato per accelerare i tempi, poiché il club viola non può arrivare negli ultimi giorni di mercato senza sapere se avrà a disposizione il calciatore. La palla quindi passa alla Juventus che in queste ore dovrà cercare di vendere Douglas Costa, per far spazio a Chiesa. Se il brasiliano non dovesse essere ceduto, potrebbe diventare una contropartita da proporre al club viola. Ma rimane da capire se l’esterno bianconero accettasse la Fiorentina e se gli stessi gigliati sarebbero pronti a scommettere su Douglas Costa. Insomma nonostante la voglia di Chiesa di intraprendere una nuova esperienza professionale, il suo addio da Firenze appare ancora lontano. Ma ormai si sa con Chiesa tutto può succedere.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui