Fiorentina-Empoli, le formazioni ufficiali: Jovic titolare

0

Riportiamo di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra Fiorentina ed Empoli, derby toscano valido per la giornata 23 di Serie A. Le due squadre si affrontano nel massimo campionato per la 26^ volta: bilancio a favore dei Viola con 11 vittorie, 8 pareggi e 6 sconfitte. Non si registra un pareggio sia all’andata che al ritorno nella stessa stagione dal 1987/88 (le due sfide terminarono 0-0). Dopo il largo successo in Conference League a domicilio del Braga, i gigliati puntano a ritrovare il bottino pieno anche in Serie A dove hanno perso quattro volte nelle ultime cinque partite, con un pareggio nel mezzo. Inoltre, la Fiorentina viene da due ko consecutivi tra le mura amiche e non perde tre incontri di fila in casa dal 2005, con Sergio Buso e Dino Zoff in panchina.

L’Empoli non vince da tre giornate in campionato ma è davanti ai Viola in classifica (+3). Contro gli avversari odierni, la compagine ospite è rimasta a secco di reti nelle ultime due partite di campionato e non è mai rimasta senza segnare per tre gare consecutive. Gli azzurri vantano il maggior numero di pareggi (9) assieme a Udinese e Lecce, inoltre per due volte nel 2023 hanno chiuso una partita sul 2-2 (contro Lazio e Spezia) dopo aver subito uno svantaggio di due reti. I toscani ci erano riusciti solamente quattro volte nei precedenti nove campionati di Serie A disputati, tra il 2003/04 e il 2021/22.

Arbitro dell’incontro è Alessandro Prontera (sezione di Bologna), assistenti Emanuele Prenna (Molfetta) e Matteo Bottegoni (Terni). Il quarto uomo è Luca Zufferli (Udine), al VAR c’è Francesco Fourneau (Roma 1) mentre l’assistente VAR è Matteo Marchetti (Ostia Lido). Fischio d’inizio ore 15:00 allo stadio “Artemio Franchi” di Firenze.

Fiorentina-Empoli, le formazioni ufficiali

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Martinez Quarta, Milenkovic, Terzic; Barak, Amrabat, Mandragora; Nico Gonzalez, Jovic, Saponara.

PANCHINA: Sirigu, Cerofolini, Bianco, Biraghi, Bonaventura, Brekalo, Castrovilli, Dodô, Igor, Duncan, Ikoné, Kouamé, Cabral, Sottil, Ranieri.

ALLENATORE: Vincenzo Italiano.

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Ebuehi, Ismajli, Luperto, Cacace; Akpa-Akpro, Marin, Bandinelli; Baldanzi; Cambiaghi, Caputo.

PANCHINA: Perisan, Ujkani, Walukievicz, Grassi, De Winter, Henderson, Satriano, Pjaca, Fazzini, Stojanovic, Haas, Vignato, Piccoli.

ALLENATORE: Paolo Zanetti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui